Logo new 02

FumatePace

SAN MAURO PASCOLI – (16 Maggio 2005) - Si è conclusa la nona edizione del concorso “Fumate di Pace”, promosso dall’associazione “Volo Insieme” e dalla Direzione Didattica, con il patrocinio del Comune di San Mauro Pascoli (nella foto un momento della premiazione). Il concorso, rivolto agli studenti delle scuole medie, elementari e dell’infanzia della nostra provincia, prevedeva la realizzazione di un elaborato artistico sul tema “Cittadini della terra”, realizzato nelle diverse tecniche: pittorica, grafica, collage, plastica, fotografia, narrazione e quant’altro. Questo il responso della giuria. Scuole dell’Infanzia: al primo posto la scuola La Rondine con l’elaborato “Noi cittadini della terra”; al secondo, la scuola Pettirosso con “Il grande albero dello gnomo e dei suoi amici”; Usignolo con “L’ultimo albero”; Myricae con “Salviamo il mondo salviamo la terra... sennò tutti giù per terra”. Scuole Elementari: nel gradino più alto scuola Montessori 3C e 3D con “Uomini: creature della terra, risorse di pace”; classi 3 della scuola Fiumicino-Capanni con “La pace vuol dire...”; Aldo Moro Savignano classe 4A con “Nuove stagioni di pace”; scuola Montessori classi 3A –e 3B con “ Ciò che facciamo non è che una goccia nell’oceano...”; scuola De Amicis classi 5 con “ Sete di diritti (poesie) la forza delle parole”; scuola Saffi Forlì 3C e 3D con “I bambini: la pace e i loro diritti”. Scuole Medie: 3D A. Frank Cesena con “ I diritti degli altri – in viaggio verso mete e strade diverse”; 2A scuola “Calamandrei” Sogliano con “La pace per noi è ...”; 3B scuola G. Pascoli di San Mauro con “ La nostra domanda al mondo: vogliamo la pace e non la guerra”. I premi: alle prime classi classificate sono stati consegnati 250 euro in materiale didattico; alle classi piazzatesi fino al quarto posto un ulivo, simbolo della pace.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna