Logo new 02

SAN MAURO PASCOLI (21 febbraio 2005) – Un “ambulatorio sociale” in pieno centro storico per prestazioni infermieristiche di base gratuite. A metterlo in campo sono l’associazione Antea (Associazione Nazionale Terza Età  Attiva) di Forlì-Cesena, l’amministrazione comunale di San Mauro e l’Ausl di Cesena. Affiancate dalla preziosa collaborazione di sei infermieri professionisti (il consigliere comunale Gloria Calegaro, Gabriella Colombo, Katia Casadei, Giuseppina Montemaggi, Cama Salkic e Antinisca Perini), e da altri volontari impegnati nell’accoglienza in ambulatorio (Gabriella Luzzano, Rosina Casali, Luciano Bizzocchi, Marina Zedda). Saranno soprattutto loro a curare piccole medicazioni, realizzare iniezioni, effettuare il controllo della pressione nei cinque giorni di apertura dell’ambulatorio (tre mattine e due pomeriggi). Offrendo nel contempo anche un “luogo d’incontro” dove le persone possono scambiare parole amichevoli tra loro e confidare le difficoltà della vita quotidiana. Tutto questo a costo zero per gli utenti, dal momento che il Comune mette a disposizione i locali (l’ex- ufficio Igiene Pubblica), l’ASL il materiale di consumo, mentre il lavoro sarà esclusivamente di volontariato. Questi gli orari di apertura dell’Ambulatorio sociale:

Lunedì

8.15 – 9.15

Martedì

16.30 – 17.30

Mercoledì

8.15 – 9.15

Giovedì

16.30 – 17.30

Venerdì

8.15 – 9.15

 

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna