Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Soleggiato

25°C

Soleggiato
Umidità: 60%
Vento: NE a 8.08 K/H
Sabato
Per lo più soleggiato
16.67°C / 24.44°C
Domenica
Parzialmente nuvoloso
15°C / 25.56°C
Lunedì
Temporali sparsi
17.22°C / 25°C

BurkinaFasoSAN MAURO PASCOLI - Da qualche anno alla Fiera di San Crispino l'associazione Volo.Insieme di San Mauro Pascoli raccoglie fondi attraverso il mercatino denominato "la solidarietà attraverso un semplice gesto", destinando il ricavato alla realizzazione di un ospedale in Burkina Faso. Questo grazie anche all'aiuto concreto dei bambini di terza della scuola Elementare Montessori, dei loro genitori e dei loro insegnanti. I volontari di Volo.Insieme alcuni giorni fa hanno voluto onorare il loro impegno consegnando al rappresentante dell'Associazione degli immigrati del Burkina Compaore Bourahima la somma di 5.000 euro per proseguire i lavori dell'Ospedale nel villaggio di Niaogho. La cerimonia si è svolta in Municipio a San Mauro, con la partecipazione del Sindaco Miro Gori. L'impegno dei volontari non si ferma qui, e in dicembre una piccola delegazione si recherà in Burkina a Niaogho per verificare a che punto è la realizzazione dell'ospedale. La volontà è di aprire al più presto l'ospedale, portando a termine quelle parti mancanti che comportano un ulteriore sforzo economico.

 

Il Burkina Faso, uno dei paesi più poveri del mondo, ha un'alta densità demografica e poche risorse naturali. Circa il 90% della popolazione lavora nel settore agricolo che è fortemente influenzato dalle piogge. Le poche industrie presenti sono società non redditizie controllate dal governo. Diverse difficoltà colpiscono pertanto in modo importante tutto il Burkina Faso, tra queste il degrado dell'ambiente e l'insicurezza alimentare. Il paese soffre ancora oggi di gravi carestie e siccità che hanno colpito e periodicamente continuano a colpirlo. Il progetto promosso dall'associazione A.R.N.I., "Un mondo dietro l'angolo", a cui collaborano i volontari di Volo.Insieme vuole dare una risposta concreta alla grave mancanza di sicurezza sanitaria nella città di Niaogho che conta circa 50.000 abitanti. Attualmente l'ospedale più vicino è distante 50 km. Considerato che nella città sono disponibili al massimo due automobili, e che le distanze sono solitamente coperte servendosi della bicicletta, è facilmente comprensibile come per la popolazione sia praticamente impossibile arrivare in breve tempo all'ospedale, non potendo quindi ricorrere a cure immediate. 

I costi per la costruzione di un ospedale a Niaogho non sono paragonabili a quelli di un ospedale italiano: sono sufficienti, infatti, circa € 57.000; il materiale e la manodopera possono essere reperiti ad un costo inferiore rispetto a quello italiano.

È possibile sostenere il progetto dell'ospedale a Niaogho in Burkina Faso attraverso un versamento in conto corrente postale CCP 68412790 intestato all'Associazione ARNI Onlus con causale "Ospedale Niaogho". O bonifico bancario all'associazione Volo.Insieme onlus ABI IT81Q 08852 68010 023010025793.

Per info: Renzo Cell.3391831439 - Natascia Cell. 348/3973778 - Barbara Cell. 340/5534008

Compaore Bourahima Cell. 339/6871479

Pin It