Logo new 02

spiaggia smmArriva la tassa di soggiorno. Gatteo ne aveva dato annuncio già da tempo destando le ire degli operatori del mare, adesso è la volta di San Mauro. A dare l’annuncio è il sindaco Miro Gori sul Corriere Romagna di ieri. “Stiamo valutando il bilancio 2013, con tutti i tagli che stanno arrivando, e credo proprio che dovremo applicarla, naturalmente con l'impegno di rinvestire gran parte del gettito nel settore turistico”, ha dichiarato il sindaco a Miriam Fusconi. L’unico modo per scongiurare una scelta simile è l’intero incasso dell’Imu da parte del Comune, ipotesi assai remota: “se noi comuni potessimo disporre di tutta l'Imu, la situazione cambierebbe radicalmente, in questo caso potremmo lasciare le cose come stanno e non introdurre la tassa, ma sono molto scettico perchè non si parla di questa opzione da molto tempo”.
L’importo dovrebbe essere quello dei vicini, 1,50 euro al giorno per i primi 5 giorni, con un più che probabile coinvolgimento anche di Savignano. Insomma se il comune unico a tre non pare decollare sul piano politico, riesce in quello delle tasse, trasversali da sinistra a destra.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna