Logo new 02

BetobahiaSAN MAURO MARE - San Mauro è entrato nella storia con un primato da guinness: lo spalmaggio della crema in spiaggia. Per centrare l'obiettivo erano necessarie 400 persone disposte in fila indiana lungo i 700 metri della battigia, intenti a spalmarsi la crema sulla schiena per 5 minuti. Ebbene, alla fine sono stati 1.068 quelli che hanno preso parte allo spalmaggio, formando una lunghissima catena umana di tutti i paesi e tutte le età, utilizzando 200 tubetti di crema da 150 ml. Il tutto sotto l'occhio vigile di Carl Saville, del Guinnes World Record, arrivato appositamente dall'Inghilterra per verificare il raggiungimento del record, e di Betobahia (alias Alberto Pazzaglia) promotore dell'iniziativa e autore di diversi tormentoni musicali tra cui appunto "Spalma la crema". Non pago del record Betobahia, con l'aiuto di una trentina di collaboratori e di tutti i bagnini di San Mauro Mare, e sotto l'occhio delle telecamere della Rai, di tv locali e straniere, ha tentato anche di battere il record dell'Aquagym più affollato con persone che ballano per dieci minuti in contemporanea davanti a un istruttore. Il record precedente era stato realizzato il 25 aprile scorso a Pattaya Beach in Thailandia con 2.046 ballerini. Qui invece il numero si è fermato a 1.565 e non è stato possibile battere la concorrenza del Sud-Est asiatico. E' stata però stabilita la miglior performance italiana. Quella precedente apparteneva alla Sardegna con 1.270.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna