Logo new 02

 SAN MAURO PASCOLI - (31 mag. 2005) – Il paese pascoliano non si tinge di Blu. Quest’anno infatti non ha ottenuto il riconoscimento della “Bandiera Blu”, assegnato ogni estate dalla Fee, la Fondazione europea per l'educazione ambientale. Un attestato attribuito sulla base non solo della qualità delle acque di balneazione, ma anche sulla base di una serie di parametri che vanno dalla depurazione allo smaltimento dei rifiuti, dalla cura dell’arredo urbano e delle spiagge al sostegno a programmi di educazione ambientale. E così dopo tre anni di fila i 700 metri di spiaggia di San Mauro Mare non potranno esporre il vessillo della bandiera tinta di azzurro. E questo in tandem con i vicini di Gatteo, anch’essi esclusi dal riconoscimento. Per la cronaca quest’anno il premio è stato assegnato a Cesenatico, unico comune del cesenate, mentre Rimini ha fatto il pieno (escluso Riccione) con il capoluogo stesso, Bellaria Igea Marina, Misano Adriatico e Cattolica. Nel ravennate, oltre al capoluogo il riconoscimento è andato a Cervia. E’ interessante notare che in Italia le regioni più premiate sono state la Liguria (12 bandiere), Toscana, Marche e Abruzzo (11); Emilia Romagna e Campania (8 bandiere); Puglia e Calabria (5), a seguire le altre. A livello internazionale l'Italia si trova anche quest'anno al secondo posto con 90 Comuni dopo la Spagna (98), prima di Francia (86) Grecia (77) e Turchia (49).

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna