• Ultimo Aggiornamento: Mercoledì 02 Dicembre 2020 - 21:51:08
Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Pioggia

3.89°C

Pioggia
Umidità: 83%
Vento: WNW a 13.67 K/H
Giovedì
Pioggia
1.67°C / 6.11°C
Venerdì
Molto nuvoloso
0°C / 11.67°C
Sabato
Piogge Sparse
11.11°C / 13.33°C

SAN MAURO PASCOLI – (20 Giugno 2005) - Martedì 21 giugno, ritorna sulle spiagge romagnole il binomio mare – campagna grazie al progetto BioBenessere 2005 proposto da Pro. B.E.R. (Associazione Produttori Biologici dell’Emilia Romagna), e realizzato dalle Fattorie Faggioli di Cusercoli (FC) nell’ambito del cofinanziamento dell’Unione Europea e di Agea. Il progetto, sostenuto dall’Assessorato al Turismo di San Mauro, coinvolge tutte le spiagge di San Mauro Mare (Bagno Alba, Bagno Delio, Bagno Guerrino e Grandi Spiagge), alcuni chioschi e bar della località. “L’interesse per l’Ambiente significa interesse per ciò che mangiamo, per come viviamo e, in parte, per come eravamo: frutti dimenticati, “savor” e piadina sono i Sapori della nostra Terra ed anche della nostra vita, quelli che hanno fatto diventare accogliente la Romagna - spiega Alessandra Falconi, assessore al Turismo – E’ importante recuperare quello che negli ultimi anni è stato messo in pericolo: parchi, oasi costiere, cibi tipici e tradizionali e che sono solo una parte degli interventi che negli anni futuri  vorremmo realizzare insieme alle categorie economiche”. “Grandi Spiagge” S.r.l., una società nata da un gruppo di giovani operatori balneari che ha unito le forze per poter offrire una vacanza originale, fatta non solo di mare e sole, sarà la sede di questo primo appuntamento della stagione. Fra le iniziative, una la merenda biologica, proposta ai bagnanti. L’intento “dell’Happy Bio” e “delle serate della tradizione” è quello di far conoscere agli ospiti del litorale il mondo rurale con la sua cultura, le sue tradizioni e i suoi costumi offrendo loro frutta non trattata chimicamente. Verranno inoltre fornite ai bagnanti informazioni riguardanti la qualità dei prodotti coltivati biologicamente per farne riscoprire la genuinità. “Il binomio turismo-salute è diventato una formula vincente – prosegue l’assessore- e lo scopo è di incentivarlo maggiormente organizzando questo tipo di manifestazioni all’insegna di un turismo alternativo a attento al benessere e alla qualità della vita”. “Vivere in un mondo più a misura d’uomo – aggiunge Fausto Faggioli delle omonime Fattorie - sta diventando un’esigenza di molti e in questi appuntamenti in riva al mare daremo all’ospite la possibilità di conoscere le caratteristiche legate ai prodotti biologici e di  riflettere sulle abitudini alimentari proponendo loro il consumo di alimenti  sani e genuini. Biologico è sinonimo di benessere e mangiando in modo equilibrato, utilizzando soltanto prodotti naturali, si impara a conservare e rispettare la Natura”.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);