Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

di Filippo Fabbri

Protti Stefano - Protti Cristiano

La Sammaurese dei miracoli si affaccia alla settima stagione in serie D con due certezze. La prima è di quelle pesanti: Stefano Protti sarà ancora l’allenatore dei giallorossi. Sfumata l’ipotesi di un approdo tecnico-affettivo in quel di Fermo, il mister di Santarcangelo guiderà per la decima stagione i pascoliani. Anche in questo caso agli aspetti tecnici si uniscono quelli delle affinità personali con l’ambiente, approdato quando la squadra navigava in Prima categoria, per poi portarla a lambire il mondo dei professionisti con una serie di salvezze che valgono quanto la vittoria di un campionato, a queste latitudini. “Stefano non è solo la riconferma di un ruolo ma di un progetto – ha detto al Corriere Romagna patron Cristiano Protti – Quello di un sistema di gioco basato sulla valorizzazione di tanti giovani che poi hanno preso strade più larghe. Per capirci, in questa stagione abbiamo date le chiavi del centrocampo a due classe 2003 (Chiwisa e Migani): sfido a trovare altre quadre che hanno fatto altrettanto”.

La seconda certezza riguarda la squadra. Messa da parte la rivoluzione di inizio campionato con dieci-undicesimi nuovi di zecca, si punta a consolidare un blocco in vista della stagione 2021-22. “Il nostro obiettivo è confermare il gruppo e dare vita a un nuovo ciclo, un po’ come era avvenuto quando siamo approdati in serie D – prosegue il patron – Mi auguro che i ragazzi rimangano con noi in un percorso di crescita che li coinvolge sul piano personale di calciatori, ma anche come società e magari come classifica. Nomi ancora non ne faccio, penso però che faremo pochi accorgimenti speculari a quanto già avevamo in squadra”.

Già definita la data di ripartenza della stagione con il ritrovo programmato per lunedì 9 agosto.

Pin It
Aggiungi commento
Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

ULTIMI COMMENTI