Logo new 02

zaccheroniSAN MAURO PASCOLI - Da una parte il dialetto romagnolo. Dall’altra l’amore per la Juventus. Il risultato è: “Dialetto bianconero”. Sarà questo infatti il filo conduttore della serata in programma martedì 29 maggio prossimo a San Mauro Pascoli con la presentazione del libro di Gino Stacchini “Lo scatto dell’ala” (Damiano editore). Alla sala Gramsci alle 21,15, oltre all’autore, prenderanno parte l’allenatore Alberto Zaccheroni, l’ex calciatore juventino Massimo Bonini, e tre giornalisti delle testate locali: Fabio Benaglia Corriere Romagna, Nicola Tedeschini La Voce di Romagna ed Ermanno Pasolini Il Resto del Carlino. A coordinare la serata sarà il sindaco di San Mauro Gianfranco Miro Gori.

Il libro raccoglie venti poesie dialettali scritte dall’ex ala sinistra che ha vestito la maglia della Juventus, dal 1954 al 1967, vincendo quattro campionati e tre Coppe Italia. Un periodo d’oro quello di Stacchini in quegli anni, culminato con la convocazione in nazionale (13 dicembre 1958, Italia –Cecoslovacchia), maglia che vestirà per 6 volte complessive, realizzando 3 reti. E proprio ai suoi compagni di viaggio, quelli che hanno segnato la sua carriera calcistica, Stacchini ha dedicato le sue poesie in dialetto: Omar Sivori, Giampiero Boniperti, John William Charles, Giampaolo Menichelli, Renato Cesarini, Luis Del Sol e tanti altri. La prefazione del volume è stata scritta dal sindaco e amico Gianfranco Miro Gori, l’introduzione dalla giornalista Raffaella Cenni.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna