Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Parzialmente nuvoloso

15°C

Parzialmente nuvoloso
Umidità: 46%
Vento: SSW a 4.35 K/H
Domenica
Temporali sparsi
9.44°C / 17.22°C
Lunedì
Acquazzoni
10°C / 18.89°C
Martedì
Per lo più soleggiato
8.89°C / 20.56°C

GarbugliaNon si è fatta attendere la risposta del sindaco Luciana Garbuglia alle accuse del presidente della Sammaurese Cristiano Protti, di scarsa considerazione dell’amministrazione comunale per la società sportiva (leggi news). Il sindaco lo ha fatto su Il Resto del Carlino di ieri, elencando tutta una serie di interventi in sostegno della Sammaurese: conferma del contributo, 40 mila euro per sistemare i campi di calcetto (inaugurazione oggi alle 18), 500mila euro per il manto in sintetico a E’ Rè. Secondo la Garbuglia quella di Protti è una presa di posizione dettata dalla sua discesa in campo nella lista di Rossi.

Rimango molto stupita della presa di posizione del presidente Protti, credo dettata dal clima elettorale – esordisce su Il Resto del Carlino - Come ho spiegato al direttore Maio Paganelli in questa fase preelettorale il Comune non può erogare contributi. Quindi bisogna rinviare tutto a dopo le elezioni. Ho manifestato al direttore l’intenzione di sostenere la Sammaurese per eventi eccezionali e che il contributo annuale è già stato confermato”.

Riguardo l’ipotesi che Protti lasci e la squadra rischi di scomparire. “Mi adopererò affinché la Sammaurese possa continuare la sua bella avventura in serie D. A Protti va dato atto di aver raggiunto risultati insperati, orgoglio di tutta la comunità. Lavorerò per trovare le condizioni per continuare. Abbiamo fatto un investimento di 40mila euro per i campi da calcetto in via Monti. Abbiamo scelto di non fare la tribuna, in accordo con la Sammaurese, perché abbiamo dato priorità al rifacimento del campo in sintetico dell’impianto E Rè. Quando quattro anni fa la Sammaurese venne promossa in serie D dopo due mesi l’adeguamento era pronto”.

La rottura dei rapporti. “Abbiamo sempre collaborato fattivamente in questi anni con la Sammaurese e credo che le scelte politiche del presidente Protti abbiano inficiato i rapporti tra amministrazione e società. La disponibilità c’è sempre stata e credo che dal 28 maggio si possa continuare a collaborare come prima”.

Pin It