Logo new 02

PelusoViaggia col vento in poppa l’inizio di stagione della Sammaurese, quinta in classifica con 10 punti. E questo grazie soprattutto ai gol dei nuovi arrivati: su 10 reti fatte, ben 8 arrivano da volti che lo scorso anno non vestivano i colori giallorossi. E se non deve stupire più di tanto che un attaccante come Peluso (nella foto) abbia calato la coppia grazie alla doppietta di domenica scorsa contro il Pineto, più sbalorditive sono le doppie segnature del motorino di centrocampo Santoni e ancor di più del difensore centrale Lombardi, che mai aveva segnato in serie D prima di arrivare alla corte pascoliana. Una fabbrica del gol a tutti gli effetti, che porta le firme anche di Errico e Incoronato, sempre per i nuovi, col solo “centenario” Bonandi a sigillare della vecchia guardia.

“Quello che mi ha stupito molto favorevolmente dell’ambiente è lo spirito di gruppo – ha detto al Corriere Romagna, Lucio Peluso – Non sono molti i contesti dove l’unità è così forte e sentita, soprattutto quando i nuovi giocatori sono tanti come nel nostro caso”. Per la scattante ala domenica scorsa è stata la giornata del riscatto dopo un inizio di stagione sfortunato a causa di vari infortuni: “Ho giocato solo due partite, non faccio bilanci, è troppo presto. L’importante è conquistare quanto prima la salvezza e magari togliersi anche qualche soddisfazione in più se dovesse arrivare. Se giochiamo come contro il Pineto, qualcosa di buono sono certo che faremo”.

E domenica è aria di derby romagnolo con la trasferta ad Alfonsine

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna