Logo new 02

Protti Stacchini ScalaRimarrà certamente negli annali e nella memoria di tanti sammauresi la trasferta di ieri a Parma che ha visto i sontuosi colori giallorossi risplendere al Tardini al cospetto di oltre 10mila persone. Pareggio, il finale di risultato (2-2), con i ragazzi di Protti raggiunti all’ultimo gong grazie a una prodezza del centravanti avversario (Melandri). Ma tanti gli applausi per una compagine che solo sei anni fa calcava gibbosi campetti di Prima Categoria. Merito di una società con i piedi per terra, che non ha dimenticato le sue radici storiche (80 anni) mettendo in campo una delle stelle del suo firmamento, Gino Stacchini, premiato niente poco di meno che da Nevio Scala. Tutto questo al cospetto dei riflettori nazionali delle telecamere di Sky, e di un nutrito gruppo di tifosi accorso in massa in un palcoscenico che difficilmente si ripresenterà. Il Presidente Cristiano Protti ha rilanciato il gemellaggio tra le due tifoserie anche nella gara di ritorno, con una festa insieme a San Mauro Mare in maggio. Nevio Scala non si è tirato indietro. Lo sport ha trionfato, un bel biglietto da visita per l'intero mondo del calcio.
Filippo Fabbri

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna