Logo new 02

Budokan videoregioneE’ partita da ottobre la nuova stagione sportiva anche per il Budokan San Mauro. Una partenza a pieno ritmo visto la grande affluenza di nuovi praticanti, il ritorno dei gruppi amatori e agonisti ed infine un corso per i gradi avanzati che quest’anno vede la partecipazione di 25 cinture nere. I primi appuntamenti per il Budokan partono già a fine mese con lo stand informativo a San Mauro in occasione della fiera di San Crispino nei giorni 25-26 ottobre mentre il 28 ottobre i ragazzi del Budokan saranno in onda in prima serata su Videoregione in una trasmissione sportiva dove la scuola sammaurese rappresenterà il karate fra le società sportive della Valle del Rubicone e Valmarecchia.

Proseguono intanto in palestra i corsi di gioco-karate per i bimbi di 4-5 anni, corsi bambini 6-11 anni e adulti nelle sedi di San Mauro e Borghi, viene riconfermato il corso agonisti con i maestri e il preparatore atletico Elia Venturi presso la scuola Montessori dedicato ai ragazzi che partecipano a gare a livello regionale e nazionale mentre per i non agonisti invece è stato attivato un nuovo corso avanzato cinture nere presso la scuola primaria di San Vito.

Quest'anno sono molti i corsi per andare incontro alle diverse esigenze di allenamento nelle diverse fasce di età che vanno appunto dai 4 anni ai 60 anni ma tutti centrati sui temi principali dell’educazione alla disciplina, della cura della forma fisica e dello studio dell’autodifesa.

E' proprio la disciplina l'elemento centrale degli allenamenti condotti dai maestri Daniele Arcangeli e Andrea Silenzi: “Le cinque regole d’oro che insegniamo a chi pratica il karate sono quelle descritte nel “dojo kun” (regole della palestra): carattere forte, via della sincerità, costanza dello spirito, rispetto e autocontrollo. Il rispetto di queste regole viene prima di ogni allenamento, gara ed esame. Attraverso queste regole ci si assicura il comportamento corretto degli atleti, il divertimento sano per i più piccoli e la carica necessaria nei più grandi per affrontare allenamenti di un certo livello. Il rispetto di queste regole e un costante allenamento in palestra serviranno per trovarsi preparati e sicuri anche di fronte ai problemi della vita di tutti i giorni.”

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna