Logo new 02

Rubicone in VolleyProsegue ottimamente, tra le mura di casa, la marcia del Rubicone In Volley e nonostante qualche complicazione iniziale ad entrare mentalmente in partita, la squadra allenata da Walter Procucci vince ed affonda il Ventil System sul risultato di 3 a 1. Qualche difficoltà di troppo iniziale, complici i troppi errori ma soprattutto la testa che sembra essere altrove, hanno permesso di gonfiare il risultato a favore dell’avversario e di non riuscire sin da subito a gestire nel miglior modo una partita che mette ancora una volta in evidenza qualche carenza da parte dei ragazzi del Rubicone. Nonostante si presentino come una squadra molto compatta e con una propria identità di gioco, sbagliano ancora troppo spesso l’approccio mentale alla gara ed il primo set contro avversari alla propria portata rischia spesso di compromettere il risultato dando per scontato un po’ troppe cose e regalando punti preziosi.

La Ventil System, attualmente settima in classifica, si presenta al Palasport di San Mauro Pascoli con maggiore convinzione tentando di mettere i bastoni tra le ruote ai ragazzi del Rubicone In Volley consapevoli di non poter sbagliare alcuna gara per avere ancora qualche speranza di raggiungere i play-off ma ciò non basta e gli avversari vincono il primo set per 25 a 21, dopo un tentato recupero da parte della squadra di casa sempre in svantaggio visto e considerato un iniziale 5 a 0.

Il secondo set, inizia con maggiore equilibrio e il risultato è spesso in parità, ma i giocatori del Rubicone In Volley non mollano e vincono il set sul 25 a 19 grazie a diversi colpi vincenti di Alessandro Nori e Matteo Aldini, entrambi in buona forma.

Terzo e quarto set altrettanto vittoriosi per 25 a 23 e 25 a 18 contro un avversario che si è pian piano spento e grazie ad importanti muri e punti da parte del centrale Alessandro Venturi. Non si può comunque essere del tutto soddisfatti di una vittoria in cui la sensazione è sempre stata quella che la squadra del Rubicone In Volley non stesse giocando al massimo delle proprie potenzialità tecniche e mentalmente mancasse la lucidità indispensabile per vincere e convincere.

Fortunatamente la prestazione mediocre non compromette punti importanti per rimanere ancorati al sesto posto, cercando di arrivare, come da obiettivo, al quarto posto in classifica che è detenuto attualmente dal Sa.ma. Volley a pari merito di punti con il Forlì Volley.

La prossima gara di sabato 12 aprile, in trasferta a Forlì al Pal. Giulianini di Villafranca Forlì (Via XIII novembre, 127), alle ore 20,30 si giocherà una partita attesa a lungo, proprio contro il Forlì Volley, in cui si tenterà il tutto per tutto in uno degli scontri che si preannuncia essere dei più belli della stagione visto la grossa posta in gioco dettata dall’attuale differenza punti in classifica che distacca le due formazioni (solo due punti in più a favore del Forlì Volley).

Ci auguriamo e ci aspettiamo di vedere una grande partita da parte dei ragazzi del Rubicone In Volley, che hanno fino ad oggi lottato per disputare un buon campionato ed in queste ultime tre gare servirà la massima concentrazione e voglia di vincere per dimostrare non solo di essere cresciuti nel corso dell’anno soprattutto mentalmente ma anche di non mancare agli appuntamenti importanti.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna