Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Nuvoloso

16.67°C

Nuvoloso
Umidità: 91%
Vento: WSW a 3.11 K/H
Martedì
Temporali sparsi
17.22°C / 23.33°C
Mercoledì
Molto nuvoloso
15.56°C / 25°C
Giovedì
Temporali sparsi
16.11°C / 25.56°C

Budokan internazionaleSi è svolto sabato scorso a Ferrara il 6° Meeting Europeo Ragazzi di karate organizzato dalla Fikta, una manifestazione che ha visto la partecipazione di atleti dai 10 ai 16 anni provenienti da Macedonia, Slovenia, Svizzera e Italia. Si tratta di un importante evento in campo internazionale che in questa sesta edizione ha visto la partecipazione di circa 900 bambini e 80 squadre fra italiane e straniere che si sono sfidati su sei tatami nelle prove di kata.

Sono stati 13 gli atleti e 3 le squadre della scuola di San Mauro a partecipare all'evento, ed è la prima volta che il Budokan si affaccia in una competizione di carattere internazionale e lo fa dimostrando la crescita dei propri allievi non solo in quantità ma anche in qualità. La gara per il Budokan si apre alla mattina con una difficile prova a squadre di kata caratterizzata da un livello tecnico degli avversari che non lasciava la minima possibilità di errore e che non ha portato risultati per le squadre sammauresi. Nel pomeriggio invece i ragazzi del Budokan hanno saputo reagire bene tirando fuori la giusta grinta ed eseguendo delle buone prove individuali tanto da conquistare un quarto posto fra le cinture verdi con Filippo Bertineschi e due medaglie di bronzo con Vera Guida tra le cinture blu e Manuel Silvani tra le cinture marroni.
“Dopo tante gare regionali abbiamo deciso di portare i nostri atleti anche a gare di questo livello – affermano gli istruttori Arcangeli e Silenzi - Un passo necessario vista la crescita tecnica dei nostri ragazzi. E' stato un piacere allenare questi ragazzi per la gara ed è stato un piacere ricevere così tanta passione e impegno. A parte i tre podi conquistati per noi è già una grande vittoria vedere dei ragazzi così giovani dedicare tutto loro stessi per raggiungere un obiettivo! Complimenti a tutti e grazie anche al BudoFans per il tifo”.

Pin It