Logo new 02

pallavoloA questo punto non resta che sperare nelle disgrazie degli altri, manca una sola partita alla fine del campionato e la situazione, dopo l’ennesima brutta partita di venerdì sera presso la palestra di San Mauro, si è fatta decisamente pesante. Il Bagnacavallo ha ora gli stessi punti della PALLAVOLO S. MAURO ed un peggiore quoziente set, ma sabato prossimo se la dovrà vedere in casa con il Forlì Volley, che dopo aver mancato i play-off ha tirato i remi in barca, ha già perso in casa col Riccione con un secco 3 a 0 ed è difficile che non lasci punti a Bagnacavallo, mentre la compagine sammaurese dovrà cercare di andare a fare punti in quel di San Marino contro la terza forza del Campionato, un’impresa, sulla carta, “titanica”.
Della partita di venerdì sera contro il Cesena c’è ben poco da dire, il risultato di 3 a 0 per i cesenati parla da sé e anche i parziali dei set ne sono la conferma: 20 – 25, 18 - 25, 18 -  25. Partita dunque a senso unico, salvo qualche occasionale sprazzo individuale e poco più. Il Cesena, già in zona play-off, non ha voluto correre rischi ed ha ricambiato con una pesante legnata la generosità della squadra sammaurese che aveva acconsentito ad anticipare la partita in calendario per il giorno successivo su richiesta dei cesenati che avevano problemi di organico. E teniamoci pure anche questa, in questo sfortunato Campionato si sono regalati punti a destra e a manca per cui non si poteva smettere proprio ora di farsi del male!!!

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna