Logo new 02

budokanKarateLiceoscientificoSi è concluso il ciclo di lezioni di karate al liceo scientifico Marie Curie partito inizialmente con una lezione dimostrativa per poi trasformarsi, a richiesta dei partecipanti, in un percorso di quattro lezioni che ha coinvolto 5 classi, circa 80 ragazzi, per un totale di 30 ore di lezione. Quello che doveva essere un intervento informativo sul karate è diventato per gli istruttori del Budokan San Mauro un vero e proprio mini-corso di karate e autodifesa che ha incuriosito e catturato i ragazzi già dalla prima lezione. Il gruppo più interessato è stato quello delle ragazze in particolare per la parte dedicata alle tecniche di difesa personale.

 

“Adolescenza e karate sono due mondi apparentemente contrapposti - spiegano gli istruttori Arcangeli e Silenzi - da un lato un età in cui si tende a seguire il gruppo, le mode e i divertimenti, e dall’altro una disciplina poco conosciuta che richiede spesso impegno e sacrificio ma che si è presentata in queste quattro lezioni come un arte affascinante, uno sport divertente e uno strumento molto utile per la propria sicurezza”.

Il Budokan è impegnato da tempo nella divulgazione di una disciplina, il karate, che sembra strana e lontana dal vivere quotidiano ma che in realtà è uno sport alla pari di quelli più conosciuti. I risultati di questa iniziativa sono stati la soddisfazione di istruttori e docenti nel far scoprire ai ragazzi la bellezza di questa disciplina e il piacere di vederli interessati in qualcosa che insegni valori come l’amicizia, il rispetto e l’autocontrollo al contrario di uno stile di vita che a volte oggi porta verso gli eccessi e la sregolatezza.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna