Logo new 02

SAN MAURO PASCOLI – (24 Novembre 2005) – Nella settima giornata di campionato l’Atletico San Mauro si impone di misura sul Ranchio con una rete di Zito. I ragazzi di mister Lasagni distano 13 punti dalla vetta.

Marconi Fabrizio: Autentico protagonista della partita compie due prodezze per tempo regalando una sofferta vittoria all’Atletico. 7 ( UOMO RAGNO );

Sarpieri Thomas: Pratico ed essenziale non si fa sorprendere dagli attaccanti avversari. Spinge meno del solito anche per via del campo pesante. 6 ( CONCENTRATO );

Baiardi Daniele: Il vice-capitano non rischia quasi nulla su un campo pieno di insidie e trabocchetti. Mostra di aver superato l’impasse della partita precedente. 6 (RINVENUTO);

Celli Francesco: Il campo è da battaglia e lui di certo non si tira indietro. Si fa sentire con i tacchetti, meno con le parole. 6 ( MISURATO );

Gradassi Willy: In fase difensiva non cede un metro alla punta avversaria. Non si fa sorprendere dalle strane traiettorie che il pallone assume schizzando sul terreno pesante. 6,5 ( LUCIDO );

Sarpieri Denis: Quando gioca lui la difesa è tranquilla e sicura. Purtroppo l’ennesimo infortunio ne limita l’utilizzo. 6 ( IELLATO ). Chacon Ramon: Si posiziona sulla fascia ma gioca con il freno a mano tirato. Meglio nei disimpegni difensivi. 6 ( RALLENTATO);

Giorgetti Alessandro: Nonostante il campo pesante riesce a danzare sulle punte fungendo da punto di riferimento per tutta la squadra. Con lui la barra del timone è sempre al centro. 6,5 ( POESIA );

Tomei Davis: Tatticamente intelligente sembra un giocatore di altri tempi. Leale e senza fronzoli corre sempre in soccorso dei compagni di squadra. 6,5 (SCUDIERO);

Castellani Fabio: Alza la diga a centrocampo in collaborazione con Dellabartola. Trova la giusta sintonia con i compagni di reparto rispettando i compiti che gli sono più congeniali, ovvero quelli di rompere il gioco avversario. 6,5 (PARACARRO ). Della Chiesa Kit: S.V;

Dellabartola Davide: si immola a metà campo liberando Giorgetti da compiti troppo difensivi. Utile come sempre nella gestione dei tempo morti quando la squadra è in vantaggio. 6 ( SCALTRO ). Olivi Matia: entra su un campo che non gli si addice. Fa alcune pregevoli giocate che danno lustro alla sue capacità. 6 ( PROPOSITIVO );

Zito Ivano: Gli bastano 15 minuti per stendere il Ranchio. Si conquista caparbiamente un rigore che si incarica di tirare dimostrando carattere e coraggio da leone. Come unica punta impegna come può la difesa avversaria. 6,5 ( SBLOCCATO ). Magnani Alessandro: si muove e si propone come avesse giocato in serie A. Le altre punte farebbero bene a prendere appunti quando gioca lui. 6 ( ILLUMINANTE ).

Marcatore: Zito Ivano (R) 15’ p.t.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna