Logo new 02

Canarini_campioniSAN MAURO PASCOLI - Quattro campioni mondiali di canarini. Sono tutti sammauresi, coltivano la passione nel  tempo libero, hobby che ha riservato loro innumerevoli soddisfazioni. Addirittura di carattere mondiale. L'ultima, e più recente, riguarda la vittoria a Piacenza del titolo mondiale, nelle rispettive categorie, davanti a 27mila esemplari provenienti dall'Europa e non solo (anche Turchia, Cipro, Malta, Israele). Si tratta di Patrick Grossi, Maurizio Paglierani, Filiberto Vernocchi, Bruno Zamagni. Tutti e quattro nelle settimane scorse sono stati ricevuti in comune dal sindaco di San Mauro, Gianfranco Miro Gori, che gli ha consegnato un gagliardetto per avere onorato il nome del paese nel mondo. Alla consegna era presente anche Virgilio Camillini, Presidente dell'Associazione Italiana Imprese Animali Domestici. Di tutto rispetto i risultati dei sammauresi. A Piacenza si sono imposti davanti a oltre 3200 partecipanti, scelti da una giuria internazionale. Patrick Grossi e Filiberto Vernocchi, dell'allevamento "G. Pascoli" di San Mauro hanno conquistato un primo e un terzo posto con i canarini di colore. Più nel dettaglio, il primo posto con un "canarino nero pastello ala grigia rosso mosaico"; il terzo col "canarino Isabella rosso mosaico". Anche Maurizio Paglierani si è imposto con i canarini vincendo con un "Isabella giallo pastello" nella categoria stamm, ovvero non con canarino singolo bensì con un gruppo. Ancora più ricco il bottino di Bruno Zamagni, vincitore con gli "organetti mutati". Per Zamagni tre primi posti ("organetto mutato bruno", "organetto mutato pastello" e "organetto mutato scuro"), un secondo ("organetto pastello") e un terzo ("organetto scuro").

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna