Logo new 02

 SAN MAURO PASCOLI – (21 Maggio 2006) – «L’Atletico San Mauro neopromosso in Seconda categoria ha deciso ufficialmente di ripartire da Angelo Lasagni. L’allenatore che ha permesso la storica promozione dalla Terza della giovane società sammaurese (vinto lo spareggio contro l’Aurora) è pronto a guidare anche per la prossima stagione calcistica la compagine bluazzurra. Per il presidente Stefano Scardavi “ripartire da Lasagni significa premiare un allenatore che in questi due anni ha saputo creare un gruppo coeso e di amici. Ci rammarica la polemica uscita ieri nei confronti del mister da parte di un nostro tesserato che a nostro parere non andava nemmeno evidenziata visto che il caso non sussiste. L’allenatore è libero di scegliere i propri giocatori nel modo che ritiene più opportuno. Se poi li considera tutti sullo stesso piano allora la scelta è ancora più difficile. Comunque torniamo al concreto. Nella stagione appena conclusa occorre sottolineare la grande prestazione del nostro capocannoniere Andrea Sarpieri, che nonostante alcuni problemi fisici di inizio stagione ha segnato la bellezza di 16 gol. Vorrei inoltre rivolgere un ringraziamento speciale anche ai nostri due capitani, Alessandro Giorgetti e Daniele Baiardi; per quest’ultimo, è il vero cuore della squadra, speriamo che possa continuare a vestire la maglia dell’Atletico anche per il prossimo anno”. Il presidente continua a ragionare con un occhio al futuro: “Per la prossima stagione tenteremo di allestire una squadra che possa giocarsi le partite con qualsiasi avversario. Non mancheranno alcuni innesti nuovi che però non snatureranno l’attuale rosa sulla quale abbiamo costruito la vittoria di quest’anno. Inoltre la nostra attività sportiva non si fermerà qui. Stiamo infatti progettando la realizzazione di un settore giovanile e già da quest’anno promuoveremo alcune iniziative di carattere sociale per incoraggiare e sostenere progetti di aiuto e solidarietà verso i più svantaggiati”. Insomma, i dirigenti dell’Atletico San Mauro non guardano solo alla prima squadra.» (Tratto dal Corriere Romagna del 21 Maggio 2006, “Lasagni rimarrà con noi”)

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna