Logo new 02

rally.jpgSAN MAURO PASCOLI - In programma dal 18 al 20 luglio, il Rally di San Crispino sarà il sesto appuntamento del tricolore rally ed il quinto del Trofeo Rally Terra. La cerimonia di partenza da San Mauro, si estenderà su un percorso totale di 725,520 chilometri di cui 153,030 di sfida contro il tempo e di adrenalina pura. Guarda certamente al proprio passato, il Rally San Crispino, con un occhio alla sua forte tradizione, ma si rinnova in continuazione e rivela oggi i caratteri dell’edizione numero 21, quella che andrà in scena dal 18 al 20 luglio, sesto atto del Campionato Italiano Rally e quinto del Trofeo Rally Terra.

CERIMONIA DI PARTENZA: DA SAN MAURO PASCOLI SINO A CESENATICO. La Scuderia Rubicone Corse, per il suo “gioiello”, entrato a far parte del tricolore dal 2005, ha pensato ad alcune novità, prima fra tutte la cerimonia di partenza, venerdì 18 luglio, che dopo il via dalla storica sede di San Mauro Pascoli transiterà dal centro di Cesenatico: “Riteniamo opportuno coinvolgere altre amministrazioni del nostro territorio, spiega Angelo Campedelli, presidente del sodalizio organizzatore - oltre a quelle già interessate, nell’ambito di questa gara. Visto che esiste un ottimo rapporto con questa meravigliosa cittadina abbiamo pensato che possa essere parte di una delle principali manifestazioni motoristiche in Italia”. Altra novità dell’edizione numero 21 del “San Crispino” è il fatto che si correrà per la prima volta di sabato e domenica. Dopo la cerimonia di partenza, le ostilità prenderanno il via sabato 19 luglio alle ore 9,00 e la prima tappa terminerà alla Fiera di Cesena alle 20,09. Domenica 20 luglio i concorrenti ripartiranno alle 07,30 e termineranno l’impegno alle 16,30 con la cerimonia di premiazione prevista ancora a San Mauro Pascoli, in Piazza Mazzini.

NOVITA’ SUL PERCORSO: DUE PROVE SONO INEDITE. Cinque diverse prove speciali, due da ripetere tre volte nella prima frazione e tre da ripetere tre volte nella seconda frazione. Tra esse due sono completamente inedite ed identificano un percorso di gara estremamente affascinante ed altrettanto tecnico, in grado di soddisfare le esigenze di chi corre ed anche la voglia di spettacolo degli appassionati.

LA NUOVA “PERMANENCE”. Il quartier generale della gara si sposta: dalla Fiera di Cesena, nei cui ampi spazi verranno organizzati il Parco Assistenza ed i riordinamenti, verrà allestito presso l’Hotel Holiday Inn di Cesena, situato presso l’uscita “Cesena Nord” della Autostrada A-14.

SI ENTRA NEL VIVO DAL 18 GIUGNO. La macchina organizzativa della Scuderia Rubicone Corse è in moto da tempo e sta procedendo a ritmo sostenuto per allestire al meglio l’evento. Tuttavia, la gara, entrerà nel vivo con l’apertura delle iscrizioni, prevista il 18 giugno mentre il termine è fissato per il 14 luglio.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna