Logo new 02

puliamo_il_mondo_2007.jpg

SAN MAURO PASCOLI - Guanti, rastrelli, ramazze, cappellini e magliette "d'ordinanza". Obiettivo: l'educazione ambientale. Anche i giovani alunni della classi di quinta elementare della scuola Montessori hanno preso parte all'iniziativa promossa in tutta Italia da Legambiente, "Puliamo il mondo". Insieme a loro gli insegnanti, il vicesindaco di San Mauro Stefania Presti e l'assessore all'Ambiente Manuel Buda. I ragazzi, circa 120 organizzati in gruppi, si sono impegnati nella pulizia del parco Mino Giovagnoli, nonché di alcune centrali vie del paese. "E' il quarto anno che il Comune di San Mauro aderisce a questa iniziativa - spiegano Stefania Presti e Manuel Buda - L'obiettivo è quello di sensibilizzare le giovani generazioni all'educazione ambientale nel rispetto degli spazi pubblici, attraverso un gesto di buona volontà. L'ambiente è la casa di tutti: è nostro dovere cercare di lasciare a quelli che verranno un mondo meno sporco e meno inquinato".

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna