Logo new 02

Vincitori Cercal con insegnantiTradizione e innovazione. Sono gli ingredienti che hanno conquistato la giuria del concorso nazionale “Made in Italy: un viaggio oltre la tradizione” che ha visto quattro allievi del Cercal di San Mauro Pascoli salire sul gradino più alto. Promosso dall’ANCI (Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani) e dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e riservato alle scuole (primaria, secondaria, post-diploma), lo scopo del concorso è quello di avvicinare i giovani all’industria calzaturiera. E in questo contesto si sono distinti i quattro prototipi di calzature realizzati da altrettanti studenti - Angela Galbussera (Lecco), Marianna Vanenti (Zelarino - Venezia), Iwashita Hanae (Giappone), Stefano Cavaliere (Napoli) – premiati per “la creatività, la progettazione e la realizzazione”, si legge nella motivazione. Questo anche grazie al coinvolgimento diretto delle imprese del settore, come il Tacchificio Martac di Forlì, e le aziende sammauresi TGP, Castellani Laser, Fisal, che hanno collaborato all’iniziativa. E’ l’ottavo anno, su altrettante partecipazioni, che il Cercal si aggiudica questo premio a testimonianza della qualità del lavoro formativo svolto.



“Un ringraziamento va agli studenti per l’ottimo lavoro svolto e alle imprese del distretto, sempre disponibili a supportare il Cercal e i nostri allievi nella realizzazione di modelli fantasia che possano dare risalto alla creatività dei giovani studenti e favorire la partecipazione ai concorsi nazionali”, afferma il direttore della scuola internazionale, Serena Musolesi.
Il Premio è stato consegnato nella prestigiosa vetrina del Micam di Milano alla presenza degli studenti, di Serena Musolesi, della coordinatrice Monia Lomonico e della tutor Valentina Ugolini, e dei docenti
Cristina Savani, Carla Cesarini, Roberto Cumbo, Elvira Seganti, Salvatore Giardullo.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna