Logo new 02

SAN MAURO PASCOLI - Riceviamo e pubblichiamo questa nota del Comitato genitori Pro-tempo pieno, ove richiedono una classe in più a tempo pieno.

scuola_elementare_nuova_ala«Siamo un gruppo di famiglie impegnate nel territorio di San Mauro Pascoli, e condividendo l'obiettivo di voler offrire ai nostri figli una scuola di qualità, aperta, multietnica e rispettosa dell'individualità di ognuno, abbiamo da tempo costituito un Comitato di genitori, attivo nell'affrontare le diverse problematiche ed esigenze, inerenti al 1° ciclo della scuola dell'obbligo. Facendo i conti con la nuova riforma della scuola, che crediamo penalizzi fortemente la didattica e il tempo scuola, la nostra iniziativa è volta a sollecitare e sostenere le azioni delle istituzioni locali (amministrazione comunale e dirigente scolastico) circa l'ottenimento di una equa distribuzione degli insegnanti all'interno della regione Emilia-Romagna.

 

 

La richiesta dei genitori infatti, mira ad ottenere l'apertura di una seconda sezione prima a tempo pieno nell'istituto comprensivo di San Mauro Pascoli e trae origine da motivazioni di carattere pedagogico e sociale che riteniamo debbano trovare accoglimento equo sul territorio regionale. Proprio nell'ottica di sostenere un tempo di apprendimento adeguato riteniamo non siano accettabili classi 1^ composte da una media di 27/30 bambini, diverse anche con casi di disagio e handicap che necessitano di maggiore attenzione e disponibilità.

Crediamo nella funzione didattica e sociale della scuola, e nell'alta formazione culturale, per questo, chiediamo con forza di non essere lasciati soli dalle istituzioni locali. La scuola di qualità e' un diritto di tutti e rappresenta un'opportunità per l'intero paese. A sostegno di tutto ciò venerdì 7 agosto, abbiamo incontrato il Sindaco Miro Gori e l'ass. Stefania Presti, i quali si sono impegnati a farsi portavoce di questa esigenza, significando all'ufficio scolastico regionale, all'ufficio scolastico provinciale e al dirigente scolastico locale, l'esigenza delle famiglie del territorio sammaurese. Chiediamo con forza che l'ufficio scolastico, voglia accogliere l'esigenza del nostro territorio, per nulla secondaria alle realtà emiliane, ne per densità di popolazione ne per reale esigenza di utilizzo del servizio. Credendo che sia utile l'impegno di tutti, ringraziamo per la disponibilità e collaborazione.»

Comitato Pro-Tempo Pieno

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna