Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Mailing List

di Gianfranco Miro Gori

Giardino poesia 2019Giunto ormai alla XXIII edizione il Giardino della poesia ha mantenuto negli anni la sua topografia, cioè l'essere realizzato nel giardino della Casa Pascoli e nella corte della Torre: luoghi centrali della poesia pascoliana. Si è poi caratterizzato con la ricerca della poesia nei diversi linguaggi. Negli ultimi anni (quattro o cinque) si è dedicato sempre più, pur nei limiti del suo bilancio, alla ricerca e preparazione di spettacoli ad hoc.

Quest'anno degli otto proposti ben cinque sono stati costruiti appositamente per il Giardino. Li elenco: Una vela nel mito. D’Annunzio alle origini del turismo culturale (Casa Pascoli, 20 luglio): un resoconto di viaggio del Poeta con la voce di David Riondino accompagnato dalla musica di Fabio Battistelli. Il bisogno di Poesia e di Rivoluzione (Casa pascoli, 26 luglio): una conversazione di Goffredo Fofi tra i principali intellettuali italiani nel campo del cinema, della letteratura, del teatro. Feritoie Sguardi poetici verso una nuova realtà (Casa Pascoli, 29 luglio): letture poetiche con Roberto Mercadini e i ragazzi ospiti delle strutture terapeutiche della Comunità Papa Giovanni XXIII. Le sudate carte (Torre, 4 agosto): una serata dedicata a Leopardi nel bicentenario della sua poesia più famosa, L'infinito, con le voci di Mirko Ciorciari e Paolo Summaria e le musiche della banda di San Mauro diretta da Fabio Bertozzi. I furb i scriv, i pataca i lez (Casa Pascoli, 7 agosto): Lucia Vasini ci conduce, accompagnata dalla musica di Roberto Costa,  tra i poeti che hanno respirato l'aria di Romagna. Questi i cinque citati.

E ancora: un'anteprima nazionale, Nome Femminile Plurale. Voci Poetiche del novecento in musica e parole (Casa Pascoli, 31 luglio) con Liana Mussoni, Annalisa Teodorani e Sabrina Foschini che danno voce alle principali poete contemporanee. Sento la nostalgia del passato

Omaggio a Secondo Casadei (Casa Pascoli, 21 luglio): un percorso nella musica e nella vita di Secondo Casadei con la fisarmonica di Stefano Zanchini, i sassofoni Stefano Bedetti e la voce narrante di Gianfranco Gori.

Non manca il cinema (Casa Pascoli, 24 luglio): Inferno (Italia 1911) di Francesco Bertolini, Giuseppe de Liguoro e Adolfo Padovan, che mette in scena la prima cantica, Inferno, della Commedia: musica dal vivo composta ed eseguita da Edison Studio (Luigi Ceccarelli, Mauro Cardi, Alessandro Cipriani).

Pin It

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna