Logo new 02

di Miro Gori

Giardino poesia 2018È tornato, puntuale come sempre, il Giardino della poesia. Si tratta della 22ª edizione. Il sottotitolo, che ne illustra in sintesi la filosofia, è il seguente: “Parole musiche e immagini nei luoghi pascoliani”.  In altre parole il Giardino, che ha il suo fondamento nei luoghi in cui si svolge, Casa Pascoli e la Torre (luoghi della biografia e della poesia pascoliana), va alla ricerca della poesia nelle sue diverse espressioni; non solo dunque nella forma classica dei versi, ma anche nel teatro, nella musica, nel cinema, negli audiovisivi eccetera.

L'incipit di quest'anno è stato affidato a tre romagnoli o, per meglio dire, due, e uno che, pur essendo toscano, coltiva e ha coltivato molti legami con la Romagna. La serata inaugurale, infatti, è stata dedicata a Marino Moretti, poeta e scrittore di Cesenatico, che ha sempre curato il nesso con la terra natale (la sua casa sul porto canale della città è un museo a lui dedicato). A ricordarlo, David Riondino, uomo dai molti talenti, e dai molti legami con la Romagna; e il musicista Patrizio Fariselli che è concittadino di Moretti.

Seguiranno: Michele di Giacomo che a ritmo jazz interpreta Gianni Celati (24 luglio a Casa Pascoli). Un Poetry Slam (27 luglio a Casa Pascoli) ovvero un torneo di poesia condotto da Roberto Mercadini e Alessandra Racca, in cui i poeti si confrontano a eliminazione diretta. Un film di Jim Jarmush, Paterson (31 luglio a Casa Pascoli), dedicato a un poeta-autista di pullman. La Banda musicale di San Mauro (5 agosto nella Torre) con gli attori Mirko Ciorciari e Paolo Summaria, e cantanti d'opera, su quell'immane carneficina che fu la prima guerra mondiale, di cui quest'anno ricorre il centenario della fine. Agenda Resistente (6 agosto a Casa Pascoli) dedicato da Michele Zizzari alla staffetta partigiana Elide Cenacchi, nel 70° anniversario della Costituzione. Il Premio Pascoli in musica (8 agosto nella Torre) con Eugenio Finardi e alcuni giovani cantautori; e sempre dedicati a Pascoli a cura dell'Accademia Pascoliana: Pascoli in Francia con Jean-Charles Vegliante (26 luglio a Casa Pascoli) e, last but non least, la popolare attrice Valentina Lodovini che dà voce a Pascoli (29 luglio nella Torre).

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna