Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

At fat mond chilt minCla sòira 't la riuniòun  u j era una curiòusa  nuvità,
e vnoiva a zcòr “un compagno omosessuale” da la zità.
L’era la pròima volta che là vajeun is mitòiva a ragiunaè ‘d sta quis-ciòun 
e la curiosità la era gròsa int cla seziòun.
Dòp dla presentaziòun de’ segretaèri de’ partoi
ui tòca ma leu e acsè e taca a racuntaè la su esperienza su gran bèl doi,
e giòiva che ènca 't e’ partoi cumunesta i cumpagn sa leu j era un bel po’ grez
e ch’il ciamèva sa di numaz: finocchio, checca, frocio, culatone e ancòura pez.
E invici leu us santoiva un cumpagn cmè tot chilt e un vlòiva ès mes 't un cantòun
parchè 't e’ sucialoisum ènca eun cmè leu l’avòiva  diret ‘d cunsideraziòun.
Ah sé, propri un bèl zcòurs, e alòura sòta su j è dmandi da faè.
Sé, u s’aèlza eun e tot quèl ch’u j è vneu da doi l’è staè:
    “Mo niente, volevo solo dire ai compagni della sezione
    che  ragiona proprio bene il compagno busone!

 

I  comunisti della montagna

Quella sera nella riunione c’era una curiosa novità, \ veniva a parlare un compagno omosessuale dalla città. \ Era la prima volta che in quei luoghi ci si metteva a ragionare di una tale questione \ e la curiosità era enorme in quella sezione. \ Dopo il segretario del partito ne aveva fatto la presentazione \ spettava a lui e così incominciò a raccontare la sua esperienza con una bella esposizione, \ diceva che anche nel partito comunista i compagni lo trattavano con sfregio \ e che lo chiamavano con dei nomacci: finocchio, checca, frocio, culatone e anche di peggio. \ E invece lui si sentiva un compagno come tutti e non voleva essere emarginato \ perché nel socialismo anche uno come lui aveva diritto d’essere considerato. \ Ah sì, proprio un bel discorso, e allora sotto se ci sono domande da fare. \ Sì, si alza uno e così si è messo a parlare: \ “Ma niente, volevo dire ai compagni della sezione \ che ragiona proprio bene il compagno busone!”

Pin It
Aggiungi commento
Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

ULTIMI COMMENTI