• Ultimo Aggiornamento: Lunedì 28 Settembre 2020 - 10:16:59
Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Parzialmente nuvoloso

20°C

Parzialmente nuvoloso
Umidità: 40%
Vento: WNW a 5.59 K/H
Martedì
Per lo più soleggiato
10°C / 20.56°C
Mercoledì
Parzialmente nuvoloso
10.56°C / 21.11°C
Giovedì
Parzialmente nuvoloso
11.11°C / 21.67°C

savignano_piazzaSAVIGNANO SUL RUBICONE –  L'Università degli Studi di Bologna approda a Savignano sul Rubicone con l'istituzione di un corso di alta formazione universitaria a cura del Polo scientifico-didattico di Forlì diretto dal prof. Paolo Zurla. Il corso, dal titolo “Flussi migratori, percorsi di inserimento e contesti locali”, intende fornire gli strumenti per consolidare le competenze di intervento del contesto locale rispetto alle dinamiche migratorie e si prefigge alcuni obiettivi formativi fra i quali quello di migliorare la lettura locale dei fenomeni migratori.

Il Sindaco Elena Battistini e l'Assessore Gurioli, promotori dell’iniziativa, hanno riunito intorno al progetto una serie di partner locali: la Provincia di Forlì-Cesena, la Ausl di Cesena, la Camera di Commercio di Forlì-Cesena e la Banca di Credito Cooperativo “Romagna Est” di Savignano sul Rubicone. Insieme metteranno a disposizione la somma necessaria alla realizzazione del progetto che ammonta a 29mila euro. L'iniziativa gode anche del patrocinio dei comuni di Forlì e Cesena. Le lezioni e i relativi seminari si svolgeranno sia nel comune di Savignano sul Rubicone sia a Forlì, presso la Facoltà di Scienze Politiche “R. Ruffilli” e il Polo Scientifico Didattico. Le attività – di durata semestrale -  avranno inizio nel mese di febbraio 2007, la quota di iscrizione  ammonta a 900 euro. Il corso si rivolge a lavoratori che abbiano esperienza nei servizi connessi ai flussi migratori e ai neo-laureati, per un numero minimo di 23 posti e massimo di 35, dei quali 9 riservati ai dipendenti degli enti finanziatori. Saranno inoltre bandite 9 borse di studio a copertura del 50% della quota di iscrizione, non fruibili dai riservatari degli enti finanziatori. Le iscrizioni saranno possibili all'uscita del bando, cui sarà data ampia diffusione.

Pin It