• Ultimo Aggiornamento: Domenica 27 Settembre 2020 - 09:49:52
Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Parzialmente nuvoloso

10.56°C

Parzialmente nuvoloso
Umidità: 87%
Vento: SW a 8.7 K/H
Martedì
Per lo più soleggiato
10°C / 20.56°C
Mercoledì
Parzialmente nuvoloso
10.56°C / 21.11°C
Giovedì
Parzialmente nuvoloso
11.11°C / 21.67°C

Garbuglia 2019 presentazioneLuciana Garbuglia si ricandida. Sin qui nulla di nuovo, era nell’aria. La novità è un’altra: per la prima volta si presenta con tutto il centrosinistra compatto. Non era mai avvenuto. Nelle tre volte precedenti si era sempre ritrovata qualcuno alla sua sinistra: due volte Rifondazione comunista (Cucchi e Montanari), una lista civica (Fausto Merciari) cinque anni fa. Una scelta di campo, l’appartenenza al centrosinistra, che la Garbuglia ha voluto rimarcare nellapresentazione di sabato scorso alla Caffetteria di Marco Bianchi, alla presenza di una cinquantina di persone. “Non è vero che destra e sinistra non esistono – ha detto la sindaca – Il mio è un impegno di campo con il centrosinistra, per valori come sostenibilità, uguaglianza, diritti, giustizia sociale. Il nostro tema centrale sarà la coesione sociale”.

L’insegna della lista è “Per San Mauro”, la stessa di cinque anni fa, e riceve il sostegno dal Partito democratico, Rifondazione comunista e Possibile. La Garbuglia si sente forte di cinque anni molto dinamici a San Mauro che hanno visto investimenti per 15 milioni di euro, con alcuni lavori di cui va orgogliosa, come “il compendio Pascoli, la Torre, la nuova scuola elementare, interventi a strade e marciapiedi in tutto il paese”. Ciò che l’ha spinta a una nuova ricandidatura è la “voglia di finire il tanto lavoro che ancora c’è da fare. È vero, avevo detto che avrei fatto solo un mandato, ma non posso lasciare le cose a metà”.

E infatti, questa volta, la sua ricandidatura non ha avuto discussioni all’interno del Pd, come conferma il segretario locale Moris Guidi. “Quello che ha fatto la sindaca è sotto gli occhi di tutti, di meglio non abbiamo. Lei è determinata nel continuare su questa strada, per noi è stata una scelta naturale”. Guidi ha annunciato una cena di finanziamento alla Casa dei Sammauresi, “perché non abbiamo grandi famiglie alle spalle che ci finanziano la campagna elettorale”, con velata frecciata al candidato della parte avversa, Nicola Rossi, l’unico per ora in campo.

Sostegno alla candidatura anche da Fausto Merciari, segretario di Rifondazione comunista. “Ci siamo confrontati al nostro interno, abbiamo visto come ha amministrato, la convergenza è stata immediata”. Cinque anni fa Merciari e Garbuglia erano avversari: “quello fu un errore politico”. Infine Roberto Reali di Possibile: “Nessuna discussione sul nome della Garbuglia”.

Alla presentazione era presente tutta l’attuale giunta (“saranno tutti ricandidati”, ha detto la sindaca) e alcuni ex assessori come Alfonso Celli, Maria Grazia Montanari e Manuel Buda.

Pin It