Logo new 02

Referendum Comune UnicoNon finiscono gli strascichi sull’esito del voto referendario. A soffiare sulle polveri è Egidio Marconi che formalmente chiede le dimissioni ‘in coscienza’ del sindaco Gori. Queste le sue parole su facebook: “Vorrei puntualizzare che il comitato non ha mai chiesto le dimissioni dell'amministrazione ma, ma visto il clamoroso risultato e bene che il sindaco faccia un esame di coscienza e ne tragga le conclusioni”. Richiesta che Gori rispedisce al mittente. “Non ho nemmeno per un attimo preso in considerazione l'ipotesi di dimettermi perché questo non è stato un voto contro la mia amministrazione, ma semplicemente contro un progetto che i cittadini non hanno condiviso”, così al Carlino.
Sull’esito del voto interviene anche il coordinatore dei renziani di San Mauro, Antonio Piani: “San Mauro ha scelto di non fondersi: peccato, abbiamo perso una grande occasione per crescere e costruire un futuro che non è così roseo per la nostra comunità, anche se qualcuno continua ancora a dire "perchè in fondo qui stiamo bene..." : il benessere di alcuni non è il benessere di tutti gli altri! Però il popolo è sovrano e il voto popolare è democrazia alla massima potenza. E pertanto, con un rimpianto ma senza rimorsi alcuni, il risultato va rispettato. Noi del comitato Renzi siamo comunque orgogliosi di come ci siamo comportati: abbiamo voluto appoggiare il progetto non per ordine di partito come qualche amico del No ha erroneamente scritto con dei post ed il voto lo ha dimostrato: molti hanno seguito(e in un referendum deve essere così) la propria testa, non la propria tessera. Abbiamo appoggiato senza nessun dubbio alcuno il Sì perchè i temi della scuola, dell'ambiente, dei servizi alla persona, dello welfare, dei costi della politica, dell'innovazione, dell'Europa, del Futuro sono i nostri temi, i temi che ci hanno convnto a creare decine di centinaia di comitati in tutta Italia: direte che sono temi di tanti e quindi siamo uguali ai tanti. La risposta è facile: siamo uguali... ma diversi. Pertanto complimenti agli amici del No che ci hanno creduto e...un mega "in bocca a lupo" alla comunità di San Mauro Pascoli per il suo futuro, da Adesso!”

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna