Logo new 02

5StelleBoom del Movimento 5 Stelle, crollo di Pdl e Lega, flessione del Pd. È il responso delle elezioni politiche che hanno sancito un vincitore assoluto, quello dei seguaci di Grillo. Alla Camera sono il primo partito (32,6%) al Senato di poco sono superati dal Partito Democratico (Pd al 31,2%, 5 Stelle 30,7%). Il dato è a dir poco clamoroso trainato dall’exploit del Movimento a livello nazionale, reso ancora più fragoroso se si pensa che a San Mauro non esiste una benché minima struttura di militanti organizzati se non via web. L’altro dato rilevante è il crollo di Pdl (18,9%) e Lega (2%): il Pdl perde 16 punti rispetto al 2008 e 12,5 rispetto alle europee; la Lega 5,4% sulle politiche e ben 11,2% sulle europee. In flessione anche il Partito Democratico, che perde ben 12,5 punti sulle politiche mentre mantiene una sostanziale tenuta sulle europee (-1,1%). Riguardo agli altri partiti, l’Unione di Centro porta a casa un buon 7,3% alla Camera e un 8,1% al Senato, mentre Sel porta a casa 2,1% sia alla Camera sia al Senato.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna