Logo new 02

Logo new 02

Emilia RomagnaNon è il Mar ma si avvicina. Si chiama Fronte Liberazione Romagna ha l’ambizione di essere un movimento politico e come riporta il nome vuole l’autonomia della Romagna. A fondarlo è il sammaurese Piero Maioli, insegnante in pensione, con la passione per la storia locale. Logo e adesioni (circa 20) già ci sono. La discesa in campo è imminente. “La nostra bandiera è costituita da due parti divise diagonalmente da una cravatta bianconera – ha dichiarato Maioli al Carlino - La parte superiore è di colore verde indicando la pianura romagnola posta a nord est. Quella inferiore è gialla e indica la zona montana della Romagna a sud ovest. La cravatta bianconera è formata da tre raggi: il primo bianco, il secondo nero e il terzo bianco che, pur rifacendosi alla squadra del Cesena calcio che ha unito la tifoseria romagnola, è ispirata all'asse viario da nord ovest a sud est, cioè dalle vie Emilia e Flaminia, dal fiume Sillaro al valico della Siligata, dalle ferrovia Bologna Ancona, dall'autostrada A14. Questi raggi simboleggiano il turismo diurno e notturno. Vorrei riunire le varie voci romagnoliste dal Mar alla Lega Nord Romagna, in vista di una maggiore pressione per il raggiungimento della Romagna indipendente”. Info e adesioni: via Matteotti 10 a San Mauro Pascoli.

Pin It

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna