Logo new 02

SAN MAURO PASCOLI – (27 febbraio 2005) – I Democratici di Sinistra puntano sui giovani. Nei giorni scorsi sono stati rinnovati i vertici dell’Unione comunale sammarese che hanno visto la riconferma a Segretario di Albert Alessandri. Nella segreteria sono stati eletti anche l’attuale sindaco di San Mauro, Gianfranco Miro Gori, l’assessore provinciale al Turismo nonché ex sindaco di San Mauro, Luciana Garbuglia, l’ex segretario dei Ds di San Mauro, Romano Talacci, un altro ex sindaco di San Mauro, Giorgio Campana, il patrocinatore legale Eros Fioroni, più due nuovi giovani componenti: Tanja Sarpieri, impiegata e laureata Scienze Politiche, Tommaso Pollini, studente universitario. Quali gli obiettivi dei Ds di San Mauro nei prossimi mesi. Lo abbiamo chiesto al segretario Albert Alessandri. “Punto di partenza sarà la nascita della Consulta di San Mauro Mare che decollerà nei prossimi mesi e sarà composta sia da rappresentanti delle attività economiche sia dai Partiti presenti nel Consiglio Comunale. Riteniamo infatti che la nascita di tale nuovo organismo, che costituiva uno dei punti cardine dell’azione di programma della lista “Per San Mauro”, pur a carattere esclusivamente consultivo, possa rappresentare un ulteriore e positivo momento di partecipazione e di confronto tra Amministrazione e Cittadini”. E la Città del Rubicone? “Un altro tema all’ordine del giorno è quello del Consiglio dell’Unione ovvero l’occasione per far decollare l’Unione dei Comuni di Gatteo, San Mauro Pascoli e Savignano; e come ben si sa i Democratici di Sinistra ed i Partiti del centro-sinistra di San Mauro non da oggi (siamo l’unica Amministrazione che anche in passato ha votato a favore al progetto dell’Unione) lavorano attivamente affinchè si possa arrivare a questo che rappresenta il primo importante tassello del mosaico di una futura unione politico-amministrativa dei Comuni del nostro territorio. Anche tal fine penso che i Democratici di Sinistra debbano darsi uno spazio stabile, un coordinamento territoriale che consideri le opportunità del territorio con un ottica unitaria”.Le azioni in vista delle elezioni regionali? “Stiamo mettendo in piedi un gruppo di lavoro che curi i rapporti e gli incontri per la prossima campagna elettorale. Infatti, per la prima volta abbiamo la reale possibilità di eleggere al Consiglio Regionale un rappresentante del nostro territorio. In modo particolare il candidato presentato dai DS nella lista del Unite nell’Ulivo è Paolo Lucchi un giovane dinamico che ha già tanta esperienza sia politica che nel mondo delle associazioni. Candidato attento ai problemi dell’economia e delle persone, anche per questi motivi, unanimemente, abbiamo deciso di dare il nostro massimo contributo affinché nel territorio sammaurese, la lista Uniti nell’Ulivo, i Democratici di Sinistra e Paolo Lucchi ottengano tutti un grande risultato”.Altre iniziative? “Stiamo realizzando un nuovo periodico dei DS, su cui sta lavorando un gruppo di giovani da poco avvicinatosi al nostro Partito e che dovrebbe uscire nei prossimi mesi. Questo strumento rappresenta un momento di crescita e di approfondimento delle problematiche e delle opportunità offerteci dalla società”. (intervista a cura di Filippo Fabbri)

 

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna