Logo new 02

albert SAN MAURO PASCOLI - (30 marzo 2005) - Sono circa 70 le firme che i Democratici di Sinistra di San Mauro hanno raccolto sabato scorso nelle principali vie del paese. Motivo della petizione: la proposta di legge d’iniziativa popolare promossa dai Ds e dalla Consulta Rodari “il diritto delle bambine e dei bambini all’educazione e all’istruzione dalla nascita fino a sei anni”. Si tratta di una legge in cui si chiede di rendere effettivo e garantito il diritto delle bambine e dei bambini, dalla nascita fino all’età di sei anni, di avere pari opportunità di educazione e di istruzione, di cura, di relazione e di gioco, superando disuguaglianze e barriere territoriali, economiche e culturali. Chiedendo anche che lo Stato faccia la sua parte accollandosi parte delle responsabilità ed i relativi oneri. “Nel corso della mattinata di sabato scorso – spiega il segretario dei Ds di San Mauro, Albert Alessandri (nella foto) - il Sindaco Miro Gori ha accompagnato Paolo Lucchi, candidato della lista Uniti nell'Ulivo, per le vie del centro del paese nel quale si stava svolgendo il consueto mercato. In tale occasione i cittadini si sono fermati per chiedere delucidazioni sia sulla proposta di legge che sulle prossime elezioni regionali”. Altre e più approfondite informazioni sull’iniziativa di legge dei Ds si possono trovare nel sito della consulta Rodari (http://www.consultarodari.org/) oppure in quello dei Ds (http://www.dsonline.it).

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna