Logo new 02

Ha creato un grande interesse la voce “Musica” nel Minilessico di Miro Gori, diverse infatti sono state le segnalazioni di personaggi e gruppi da parte dei nostri lettori. Di seguito pubblichiamo la mail di Luigi Brusi, che segnala il nominativo di un altro musicista del paese, Andrea Pompili, dal curriculum decisamente di riguardo. Di seguito anche la risposta di Miro Gori.

orchestraCarissimi, sono un vostro utente “della prima ora” e, con il passare del tempo, riconosco ed apprezzo sempre più il servizio che offrite alla nostra comunità locale. Da quando Miro Gori ha inaugurato il “mini lessico”, le sue pillole di sammauresità sono per me un gradito appuntamento. A dicembre, leggendo la voce “Musica”, che riporta i nomi di tanti artisti del passato e del presente, non ho potuto fare a meno di notare una vistosa assenza: quella di Andrea Pompili. Questa segnalazione non ha alcun intento polemico; ho preso atto di quanto precisato da Miro in risposta all’obiezione di un altro lettore e so, pertanto, che la sua esposizione non ha pretesa di esaustività. Neppure intendo farmi promotore della causa di Andrea: l’iniziativa di scrivervi è mia; lui non ha contribuito se non dandomi il consenso e fornendomi qualche informazione. Il mio vuole semplicemente essere un contributo, motivato dall’amicizia, alla conoscenza di una persona che ha tutte le carte in regola per essere annoverato fra i sammauresi illustri.
Nato nel 1967, Andrea ha conseguito il Diploma di Trombone nel giugno 1989 al Conservatorio di Cesena e, nel 1997, il Diploma d’Alto Perfezionamento per Trombone Basso alla Scuola Statale di Musica di Friburgo (Germania). Le sue esperienze in orchestra e le sue collaborazioni artistiche, dalla fine degli anni Ottanta ad oggi, sono innumerevoli e di grande prestigio. Riporto integralmente gli elenchi che lui mi ha consegnato, anche se lunghi, perché, se li tagliassi, rischierei di tralasciare, a causa della mia poca competenza, qualche dato particolarmente importante.

1989-97: Orchestra Giovanile Europea per Fiati; Orchestra Giovanile di Bagnacavallo (RA); Orchestra Giovanile di Budrio (BO); Orchestra Giovanile Italiana; Orchestra da Camera di Cesena (FC); Orchestra da Camera di Bologna; Orchestra Sinfonica di San Remo; Orchestra Sinfonica di Sassari; Orchestra Sinfonica “Maggio Fiorentino”; Orchestra Sinfonica Haydn di Bolzano; Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano; Orchestra Sinfonica di Parma; Orchestra Sinfonica del Teatro Comunale di Bologna; Orchestra Sinfonica del Teatro Comunale di Basilea (Svizzera).
1992-94 Orchestra Sinfonica di Bari.
1997-98: Orchestra del Teatro Statale di Schwerin (Germania);
1999: Orchestra del Teatro alla Scala di Milano; Orchestra Internazionale d’Italia; Orchestra Sinfonica del Teatro San Carlo di Napoli.
1999-00 Orchestra del Teatro di Fiume (Croazia).
2001-14: Concerto a Tulfes (Austria) con quartetto “Trombonisti Italiani”; Orchestra Sinfonica del Teatro Alighieri di Ravenna - “Ravenna Festival”; Orchestra Internazionale d’Italia - Concerto a Gubbio; Orchestra Sinfonica di Pesaro - Concerti ad Isernia e a Roma; Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino; Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia; Associazione Musicale “Bruno Maderna”; Orchestra Sinfonica Conservatorio di Bologna; Associazione “Fantasia in RE” di Reggio Emilia; Orchestra del Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro; Orchestra Filarmonica Marchigiana (Stagione Lirica Arena Sferisterio 2014) – Macerata.
Collaborazioni Artistiche effettuate: Luciano Berio, Daniele Gatti, Peter Gulke, Riccardo Muti, Muhai Tang, Julia Jones, Riccardo Chally, Alessandro Pinzauti, Anton Nanut, Gerard Akoka, Roberto Durante, Gyorgy Gyorivanyi Rath, Enrique Batiz, Daniel Horen, Walter Proost, Nicola Samale, Reynald Giovaninetti, Marc Andreae, Peter Guth, Horia Andreesclu, Ivan Torzs, Hans Wallat, Mstislav Rostropovic, Giuseppe Sinopoli, Ennio Morricone, Rudolf Barshai, Nada Matosckevic, Isaac Karabtchevskj, Igor Oistrakh, Emmanuele Baldini, Domenico Bartolucci, Marcello Rota, Cecilia Gasdia, Micha Hamel, Carlo Tenan, Marco Berdondini, Alberto Caprioli, Stefano Giaroli, Manlio Benzi, Eun Sun Kim, Carlo Ponti Jr., Yoichi Sugiyama.
Negli ultimi anni Andrea ha scelto una professione maggiormente compatibile con le esigenze della vita familiare, rimanendo comunque attivo in campo artistico mediante le collaborazioni – sempre di notevole rilievo – che gli sono possibili nel tempo libero. 
Non aggiungo altro (sarebbe solo ridondanza!). Vi ringrazio per l’attenzione e rinnovo la mia stima per il vostro impegno. Vi saluto cordialmente e vi auguro un 2015 carico di soddisfazioni!
Luigi Brusi

Caro Luigi, molte grazie, anche ad Andrea. Nell'edizione a stampa del "Minilessico", terrò conto sicuramente delle preziose informazioni. Complimenti, oltre che per la sostanza, per il garbo e la forma.
Buona anno e cordiali saluti anche ad Andrea,
Miro Gori

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna