Logo new 02

Cocimi - ArnoneDue anni fa purtroppo ci ha lasciati un nostro carissimo lettore, Claudio Gollinucci, per i sammauresi Cocimi. Il nostro vignettista l’ha ricordato con questa bella lettera che di seguito pubblichiamo.

Caro Claudio,
domenica a pranzo mentre mi stavo gustando un favoloso piatto di cappelletti mi sei venuto in mente, in questi momenti ti immagino accanto con il tuo sorriso sornione che mi sussurri: "beato te, santa donna la tu suocera". La Romagna è un modo di pensare sostenevi, e grazie anche a questo mi consideravi romagnolo doc (pur non essendolo) perchè appunto condividevo anzi condivido il tuo pensiero. Un pensiero alto e semplice fatto di valori universali come coerenza, onestà e senso civico... quel senso civico che ti invidiavo perchè totalmente assente in me e che mi ha insegnato e esortato a non essere spettatore passivo, a non essere inerme di fronte alle ingiustizie.
Ora che la crisi economica dilaga e ci ha reso più fragili ed egoisti è sempre più attuale e perseguibile il tuo pensiero di comunità di operare non solo per se stessi ma per il bene comune. Il mio è un grazie, che solo ora riesco a scrivere, per la tua amicizia e insegnamento.
matita magica (tuo copyright)

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna