Logo new 02

CercalPremiatiUna borsa di studio ex-aequo per i creativi della calzatura. A promuoverla è l'agenzia di Cervia-Cesenatico delle Assicurazioni Generali che ha istituito una Borsa di Studio di 1.500 euro a favore degli allievi partecipanti al Corso di “Modellista e stilista di calzature”, edizione 2009-2010, organizzato dal Cercal, la scuola internazionale di calzature. Obiettivo dell'iniziativa: valorizzare giovani talenti in uno dei distretti più importanti d'Italia, qual è il calzaturiero a San Mauro Pascoli.

 

Ad aggiudicarsi la Borsa di studio sono state due allieve, i cui lavori sono stati valutati a pari merito: Chiharu Jimbo e Beatrice Quattrocchi. Il premio ex-aequo comporta la suddivisione del riconoscimento, 750 euro a testa. Chiharu Jimbo, 29 anni, è nata a Tokio ma risiede a Parigi; Beatrice Quattrocchi, 24 anni, nata a Firenze, risiede a Grosseto. I loro lavori sono stati giudicati i migliori tra i 16 partecipanti al corso (8 femmine, 8 maschi) provenienti da tutto il mondo. La Jimbo ha realizzato un tronchetto su una forma per stivale a tubo, mentre Beatrice una scarpa chiusa infradito. A premiarle presso il Cercal sono stati il Direttore del Cercal Serena Musolesi, il Sindaco Miro Gori, Loretta Castagnoli e Tommaso Lombardo delle Generali.

A giudicare i lavori dei giovani allievi è stata una commissione composta dal corpo insegnanti del Corso e dal Presidente del Cercal, Sergio Rossi. Per l’attribuzione della Borsa di studio sono stati presi in esame: i risultati ottenuti durante il corso e durante l’esame finale, nonché un progetto di calzatura e il prototipo realizzato, ispirato al tema “Alice nel paese delle meraviglie”. Tutti gli studenti, infatti, hanno realizzato prototipi (principalmente tronchetti ma anche scarpe), mettendo a punto le diverse fasi del percorso: progettazione, disegno, studio della forma, modello.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna