Logo new 02

paolafrani.jpgSAN MAURO PASCOLI - «Un’azienda di successo. Una storia che va avanti da vent’anni per un’attività che sta compiendo il grande salto. Stiamo parlando di Paola Frani, del suo marchio e del suo italian style venduto in tutto il mondo. Un’attività nata da una donna gambettolese che fin da piccina ha sempre disegnato e ora si diletta con grande professionalità a confezionare abiti tra i più ambiti della moda italiana. Il Rotary Valle del Rubicone ha assegnato alla stilista il prestigioso premio del proprio club per l’annata 2007-2008. Un riconoscimento meritato per un’azienda del territorio, e ancora molto sconosciuta ai più, che si sta imponendo a livello mondiale.

Tutto nasce negli anni Ottanta. Assieme all’inseparabile socio Davide Fusaroli, Paola Frani presenta a Pitti Trend una linea di abbigliamento. Da lì in poi è tutta una storia di meritati successi fino all’apertura di tre negozi in Giappone nelle città di Tokyo, Osaka e Kobe che si sono affiancati alle boutique già operative a Milano, Forte Village, Riccione, Capri e Porto Rotondo.

Il feeling che corre tra la stilista romagnola e il Sol Levante è testimoniato anche dalla presenza del ristorante Paola Frani Cafè ad Osaka che porta il suo nome.

Le sfide per il prossimo futuro non mancano. Nel piano quinquennale messo a punto nelle scorse settimane l’azienda sanmaurese, che ha da poco terminato la sua nuova e modernissima sede, ha come obiettivo il raggiungimento di un fatturato di 50 milioni di euro al termine del periodo preso in considerazione. Con i suoi cento dipendenti e un’equipe di appassionati collaboratori non sono traguardi impossibili, come è stato sottolineato anche durante la serata svoltasi nella sala delle colonne di Villa Torlonia, a San Mauro Pascoli.

Dopo i premi a Riccarda Casadei, figlia del maestro Secondo, per i 50 anni di “Romagna Mia”, alla Technogym, leader nel mondo per il wellness, al compositore Andrea Guerra per la colonna sonora del film “La finestra di fronte”, il sodalizio del Rubicone ha deciso per la stilista Paola Frani.

Un riconoscimento per l’intraprendenza, la passione e la professionalità emerse con evidenza anche negli abiti messi in passerella durante la sfilata di moda proposta al folto pubblico presente alla conviviale rotariana.» (Tratto dal Corriere Cesenate, “Paola Frani verso il grande salto”, 13 giugno 2008)

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna