Logo new 02

festa alla torreQuota 30 per la Festa alla Torre, in occasione della ricorrenza di San Pietro e Paolo. Si parte venerdì 26 giugno con gli Abba Dream in concerto alle ore 21,30, con la torta gigante di 9 metri realizzata dai ragazzi dello Ial di Cesenatico offerta a tutti i presenti e con la chiusura affidata allo spettacolo pirotecnico a fine concerto. Venerdì sera sarà possibile anche cenare e degustare i piatti della tradizione a partire dalle ore 19,00 con l'apertura dello stand gastronomico.
L'appuntamento a Villa Torlonia proseguirà poi nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 giugno con musica, gastronomia e la riscoperta delle tradizioni di un tempo. Diverse le novità della festa: le visite guidate la mattina nel piano nobile della Villa, i Mercanti a corte con esposizione di lavori artigianali, azdore in cucina per i sapori d'un tempo, spettacoli musicali, laboratori per bambini, spettacoli di burattini, il museo della civiltà contadina, l'esposizione sull'aia dei trattori e attrezzi di un tempo e la mostra fotografica “Andì vuit a dial ai bu” allestita nella Sala delle Tinaie.

Sabato 27 le visite guidate partiranno alle ore 15,00 mentre alle ore 19,00 all'imbrunire si parte con la vera cucina dell'azdora, con degustazione di piatti tipici della nostra terra (tagliatelle, piadina, pollo romagnolo, frutta, ecc.). L'associazione Arvar propone un laboratorio per bambini e adulti, “I biscotti della nonna”. La serata sarà allietata dallo spettacolo musicale “Can Clan” in concerto dei Cantautori Clandestini. La Locanda dei Fattori oltre ai piatti tipici romagnoli proporrà lo spettacolo di burattini per bambini.

Domenica 28 alle ore 9,00 partiranno le visite guidate; alle 10,00 santa messa nell'antica chiesetta dei Santi Pietro e Paolo, a metà mattinata “Mercanti a corte” con esposizione di lavori artigianali e curiosità degli hobbisti, mentre nell'aia ci sarà l'esposizione dei trattori e attrezzi d'un tempo. All'imbrunire apertura dello stand gastronomico -  “I sapori di un tempo” con la vera cucina dell'azdora mentre l'associazione Arvar ripropone un laboratorio per bambini e adulti, “I biscotti della nonna”.  Alle 19,00 sarà il momento della Benedizione nella chiesetta dei Santi Pietro e Paolo; a seguire presentazione del libro “Il Pozzo dei Fagioli” di Giorgio Zicchetti: insieme all'autore interverrà Gianfranco Miro Gori.

Alle ore 20,00 La Cuccagna con i giovani volenterosi che sfideranno un palo di 12 metri accompagnati dal gruppo frustatori  “Cassani”.

La conclusione della serata e della festa sarà affidata allo spettacolare concerto di Pizzica e Tarantella col gruppo Ariacorte.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna