Logo new 02

Pace MostraLa pace possibile, il dialogo, l'ascolto degli altri, la gestione del conflitto come occasione di incontro ed esperienza di vita. Sono questi gli aspetti su cui invita a riflettere la mostra interattiva dal titolo “Inter-azioni di Pace” che sarà allestita nella sala Gramsci di San Mauro Pascoli a partire dal prossimo lunedì 26 gennaio 2015. Promossa dalla Cooperativa sociale Fratelli è Possibile, soggetto responsabile e gestore del Servizio di Mediazione sociale e del conflitto dell’Unione Comuni del Rubicone e Mare “Punto d’Incontro”, in collaborazione con l'associazione Rosa di pace e con il patrocinio del Comune di San Mauro Pascoli, la mostra è rivolta ai ragazzi dai dieci anni in su e anche agli adulti e vede già la partecipazione di alcune classi dell'istituto comprensivo di San Mauro Pascoli.

“Inter-azioni di pace” è una mostra da agire, attraversare, toccare, sperimentare, che offre stimoli e strumenti per la trasformazione creativa dei conflitti interpersonali, attraverso istallazioni, immagini, oggetti, proposte di movimento. Il percorso, inizialmente, propone alcune modalità inefficaci di gestione del conflitto, prosegue con l’area dell’ascolto di sé e del dialogo con l’altro, e giunge, infine, allo spazio dell’accordo e della pace. L'iniziativa è un percorso itinerante sul territorio: dopo Santarcangelo e Gatteo la mostra fa tappa infatti a San Mauro Pascoli in sala Gramsci (via Nenni, 2) e resterà allestita fino al giorno 11 febbraio 2015.
Su prenotazione è possibile accedere al percorso da parte di gruppi organizzati. Il percorso è guidato dai Mediatori sociale della Cooperativa sociale Fratelli è Possibile e prevede una durata di circa 1 ora e mezza.
Per info e prenotazioni contattare la referente della Coop. Sociale Fratelli è Possibile - Elisa Zavoli – cell. 392 9401652 – mediazione@fratellipossibile.it

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna