Logo new 02

piadinaSecondo appuntamento con “Pascoli in cucina”, il percorso intrapreso nell'ambito delle celebrazioni del Centenario della morte di Giovanni Pascoli che rende omaggio alla letteratura culinaria pascoliana. Mercoledì 4 luglio 2012 nelle piazze Mazzini e Battaglini si terrà la prima cena popolare di piazza dedicata a Pascoli, A cena con Zvanì, realizzata dai commercianti del centro di San Mauro in collaborazione con l'amministrazione comunale e l'associazione Pro Loco Aisém. Una cena sotto le stelle all'insegna della riscoperta dei sapori della terra del Poeta, degustando menù a scelta tra ben dieci chioschi dislocati tra le due piazze: Trattoria da Pizòun, Bottega della carne, Vitamina Frutteria Gastronomia, Rosticceria La Colomba, Alimentari Da Marcello, Osteria Enoteca Uva Nera, Gastronia da Virgilio, Orto Imperial, Caffè del Centro e Flyin' Donkey Pub.
Sarà possibile scegliere tra menù di carne e di pesce, primi piatti e verdure, l'immancabile piada accompagnata da formaggi, le erbette e, soprattutto, si potranno assaggiare per la prima volta i biscotti del Pascoli, DU
, ispirati a uno dei nomignoli con cui Pascoli chiamava la sorella Ida, proposti dalla Caffetteria Mimosa, su ricetta ideata dal cuoco del Centenario Pier Giorgio Parini, uno tra i migliori cuochi italiani, insignito quest'anno dall'amministrazione comunale di San Mauro della Torre d'Oro, quale miglior giovane sammaurese.
Durante la serata, inoltre, in tutti i punti di ristoro, ai primi tre avventori, verrà distribuito in omaggio il volume, realizzato in occasione del Centenario, “Pascoli, il gusto delle emozion
i”, curato dalla responsabile della scuola di cucina di Casa Artusi, Carla Brigliadori, che propone menù e ricette ispirate agli scritti del Poeta sul cibo, il vino e la cucina.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna