Logo new 02

san_crispinoNuovo appuntamento con la Fiera di San Crispino in programma sabato 22, domenica 23 e martedì 25 ottobre. Patrono del paese, l'appuntamento fieristico animerà le principali vie e piazze del centro storico con momenti culturali, giochi, spettacoli in piazza, stand gastronomici, mostre, musica, sport, volontariato e animazione. Tantissimi gli stand che saranno presenti con le proposte più varie e articolate. La chiusura della fiera sarà affidata alla tradizionale Supertombola Show in piazza Mazzini.

 

Tra le numerose iniziative in programma si segnalano la mostra filatelica dedicata al 150esimo dell'unità d'Italia in Sala Gramsci, l'esposizione fotografica del Fotoclub nel palazzo comunale,  le vespe d'epoca in esposizione del Vespa Club sammaurese e l'esposizione di strumenti musicali vintage a cura del Flyin'n Donkey Pub in piazzetta Fabbri, la mostra fotografica permanente “I sammauresi”allestita nella casa dei Sammauresi, la mostra degli hobby dei Sempra Zovan e la mostra di pittura “Percorsi di Colore”di Giampaolo Stefani alla galleria San Sebastiano. Tante anche le iniziative di carattere benefico e sociale: la pesca dello Ior e quella dell'Avis, il mercatino della solidarietà dell'associazione Volo.Insieme, la mostra missionaria del Centro missioni.  Sempre a proposito di mostre, è già stata inaugurata domenica 16 ottobre alla Torre la mostra “Miracolo a San Mauro. Le scarpe degli anni '60” dedicata alla calzatura sammaurese negli anni '60, curata da Cristina Savani (orario  10-12.30; 14.30/18). Novità di quest'anno “Il Museo che non c'è”, la storia del paese dei calzolai in mostra nei negozi del centro: un vero e proprio museo itinerante allestito nelle vetrine delle attività che esporranno attrezzature e macchine artigiane, patrimonio dell'industria calzaturiera sammaurese, promosso dall'assessorato alle attività economiche e curato da Salvatore Giardullo.

Per quanto riguarda gli eventi in programma, durante la tre giorni al Museo Casa Pascoli andrà in scena “Benvenuti a Casa Pascoli, Giovannino al momento non c'è”,  un'insolita visita spettacolo nella casa natale del poeta, sabato e domenica alle 10,30 e alle 15,00, martedì alle 9,00 e alle 15,00 (Info e prenotazioni: Museo Casa Pascoli, 0541.810100). Sabato 22 da non perdere “Me Banchet”, calzolai sammauresi all'opera, dimostrazione di come si facevano le scarpe una volta mentre alle 16,00 in piazza Mazzini “Gnet l'è pez” canti e lazzi dalle vecchie osterie. L' appuntamento serale è  alle 20,45 nella chiesa parrocchiale con il concerto “La voce...gli strumenti” a cura dell'Associazione culturale Don Lorenzo Perosi. Domenica 23 ritorna ancora una volta “Me Banchet”. Alle 15,00 “I Musicanti di San Crispino” proporranno il gran concerto di musica itinerante per le vie e le piazze del centro; alle 16,00 “Note tra le pagine”, musica in biblioteca, a cura della scuola di Musica di San Mauro Pascoli. Martedì 25 alle 17,30 Santa messa in onore a San Crispino, e, sempre alle 17,30 in piazza Mazzini Quelli che aspettano la tombola (a cura di Agorà 2000, Confcommercio e Confesercenti) con il buonumore di Sgabanaza e a seguire, alle 18,30, la Supertombola Show che si concluderà con l'estrazione dei premi.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna