Sanmauropascolinews.it
Sanmauropascolinews.it
casadei arianna

Casadei punta sulla terza generazione. Il noto calzaturificio di San Mauro Pascoli ha annunciato la nomina di Arianna Casadei a general manager della società con effetto immediato. Nipote di Quinto e Flora Casadei, fondatori dell’azienda nata nel 1958, e figlia di Cesare Casadei, direttore creativo dagli anni 80, Arianna Casadei è entrata ufficialmente a far parte del dipartimento comunicazione e marketing nel 2012 come prima responsabile e-commerce e social media. Nel 2017 è stata promossa al ruolo di direttore comunicazione e marketing della maison che si accinge a celebrare i 65 anni di attività con un fatturato il crescita del 20% nel 2022 e l’obbiettivo di arrivare ai 30 milioni di euro nel turnover 2023.

“Sono grata a tutti i collaboratori che ogni giorno tramandano i valori su cui mio nonno ha fondato l’azienda. Sono cresciuta osservandolo e confrontandomi con lui così come vedo mio padre mettersi in discussione ogni giorno. Soprattutto dopo l’emergenza sanitaria il mercato degli shoe specialisti è diventato molto competitivo, per noi resta prioritario garantire un prodotto di alta gamma made in Italy e far sognare le nostre clienti. Casadei realizza calzature per donne e occasioni diverse, vogliamo essere sempre più cross generation proponendo collezioni che comprendano una vasta gamma di proposte, dalla flat al plateau, sempre in linea con gli elementi che ci caratterizzano, dal colore alla voglia di sperimentare”.

Il 90% del fatturato di Casadei deriva dai segmenti retail e wholesale, l’Europa rappresenta il 35% delle vendite seguita da Stati Uniti, Middle East e Far East: “Abbiamo aperto un corner speciale all’interno del department store Printemps a Doha durante i recenti mondiali di calcio mentre la Cina, a causa del Covid, è ora un mercato difficile, stiamo valutando l’ingresso su Tmall con un partner”, spiega Casadei. La maison è presente in circa 250 punti vendita worldwide e conta 20 negozi monomarca. L’e-commerce copre il 10% del giro d’affari grazie anche agli ottimi risultati negli Usa, dove è presente un magazzino sul territorio, che coprono il 25% delle vendite online con un incremento del 10% rispetto al 2021.

“Mio nonno è sempre stato un uomo pragmatico mentre mio padre rappresenta l’estro creativo in famiglia, io sono una via di mezzo e mi impegnerò per fare breccia in nuovi mercati, spingere il canale e-commerce e i progetti legati agli Nft come la recente capsule di 100 modelli pensata per Decentraland cui seguiranno altre interazioni digital. Nel 2023 lanceremo una capsule dedicata al tacco Elodie, ci soffermeremo su temi hyperfashion pensati per la Z Generation. La collezione estiva vedrà l’apporto di una ricerca di materiali eco-friendly come la pelle vegan, non siamo 100% sostenibili ma ci impegniamo per introdurre nuove modalità di lavoro. Le proposte sposa continuano a riscuotere grande successo per clienti specifici sia retail che e-tailer. Blade e Maxi sono i modelli più venduti e anche la linea C-Chain, che ricorda la catena del dna e il legame che unisce la nostra famiglia, riscuote un buon successo”, afferma la manager.

“Casadei è in una fase di passaggio da una struttura familiare a quella manageriale, come confermano le nomine di Paola Rossi e Maddalena Aspes, rispettivamente direttrice commerciale e responsabile press office, ma la gestione resta saldamente familiare”, conclude Arianna Casadei.

LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

Ultimi Commenti

Fabiola Urbinati ha inserito un commento in Un’ombra sulla nostra piazza
Fatto ovvio che, chi ha bisogno di un'urgenza, vada aiutato sempre, io penso che le risorse vadano d...
Luigina Bruschi ha inserito un commento in Un’ombra sulla nostra piazza
È un pensiero pienamente condivisibile Don Paolo. Viviamo in un periodo storico drammatico dove l'eg...
Luca Ceccaroni ha inserito un commento in Un’ombra sulla nostra piazza
Grazie don Paolo per questa bella riflessione. Al di là delle logiche di parte e della ricerca osses...
Sergio Scarpellini ha inserito un commento in San Mauro saluta Sisto Rocchi
Riposa in pace caro amico Rocky, sarai sempre nei miei ricordi più belli. Ciao Sisto, Filippo.
Non so se e' meglio di Miro e Maroni ma sicuramente e' il sammaurese più innamorato del proprio paes...

LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

Ultimi Commenti

Fabiola Urbinati ha inserito un commento in Un’ombra sulla nostra piazza
Fatto ovvio che, chi ha bisogno di un'urgenza, vada aiutato sempre, io penso che le risorse vadano d...
Luigina Bruschi ha inserito un commento in Un’ombra sulla nostra piazza
È un pensiero pienamente condivisibile Don Paolo. Viviamo in un periodo storico drammatico dove l'eg...
Luca Ceccaroni ha inserito un commento in Un’ombra sulla nostra piazza
Grazie don Paolo per questa bella riflessione. Al di là delle logiche di parte e della ricerca osses...
Sergio Scarpellini ha inserito un commento in San Mauro saluta Sisto Rocchi
Riposa in pace caro amico Rocky, sarai sempre nei miei ricordi più belli. Ciao Sisto, Filippo.
Non so se e' meglio di Miro e Maroni ma sicuramente e' il sammaurese più innamorato del proprio paes...