Logo new 02

GimmiBaldininiSpera in Trump Gimmi Baldinini soprattutto sul fronte di un riavvicinamento Usa-Russia con benefici per l’economia italiana. “Penso che la Russia si avvicinerà all’America – ha detto al Corriere di Bologna l’imprenditore sammaurese – Una situazione positiva per noi, visto che le sanzioni all’Italia hanno fatto perdere 5 miliardi di dollari”.

Ingenti anche le perdite per Baldinini a seguito dell’embargo: “Gli incassi dei negozi della nostra Penisola sono diminuiti del 30% in questi ultimi anni di embargo”.

Presente da 32 anni sul mercato russo, forte di 150 monomarca, Gimmi ha in cantiere altre aperture, dopo le ultime a San Pietroburgo. “Ripartiremo da Mosca, da 4 a 8 nuovi store. Oltre gli Urali oggi vogliono spendere meno per cui devi offrire un prodotto casual, ma di tendenza a prezzo contenuto. Bisogna avere tenacia”. 

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna