Logo new 02

Costa General Display miniaturaPorta la firma sammaurese un progetto destinato a entrare nella storia. È quello dell’azienda Costa General Display, società di progettazione, modelli e miniature fondata da Paolo Rambaldi, ex patron di Italia in Miniatura. In via Bellaria nella zona industriale da alcuni giorni si ritrovano i migliori modellisti del Paese per realizzare entro dicembre una rappresentazione dell’Europa in scala ridotta 1:87 per il progetto “Gulliver’s Gate”.

Si tratta del più grande plastico ferroviario e architettonico al mondo che verrà inaugurato nel 2017 a Times Square, New York. Una mostra permanente con un pubblico stimato di oltre un milione di persone all’anno ospitata nell’ex sede del New York Times.

All’azienda sammaurese è stata affidata la realizzazione del Vecchio Continente su una superficie di circa 200 metri quadrati. Per dare un’idea dell’imponenza della progettazione e del lavoro saranno realizzate 3mila automobili, 600 edifici, 50 treni, 2mila lampioncini led, i monumenti e tanti altro ancora. A lavorarci sono un team di 15 persone esperti di modellismo, in un progetto che coivolge il globo intero. In Argentina si realizza il Sud America, Israele produce il Medio Oriente, la Russia la Russia stessa, la Cina l’Asia.

Nella foto tratta dal sito Repubblica.it un momento della creazione. 

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna