Logo new 02

calzolaiSAN MAURO – Anche nel settore calzaturiero, come in altri settori industriali il “tempo” è uno dei principali fattori critici. E proprio per ridurre i tempi e i costi di progettazione, contenere e razionalizzare gli spostamenti delle persone e migliorare la qualità di industrializzazione delle calzature, nella filiera calzaturiera del distretto di San Mauro Pascoli è stata realizzata un’ iniziativa sperimentale di progettazione congiunta (co-progettazione) attraverso tecnologie CAD 3D - 2D e WEB. Si tratta di nuove tecnologie informatiche che aiutano a comprimere i tempi tra l’espressione del bisogno e l’immissione sul mercato del prodotto finito, aumentandone allo stesso tempo la qualità. Tecnologie che unite ad una integrazione di filiera sempre più forte, costituiscono elementi di innovazione che possono rendere più efficiente lo sviluppo di nuovi prodotti. E proprio verso questa direzione si sta muovendo tutto il mondo industriale, compreso il settore della calzatura. I risultati di questa iniziativa sperimentale, a cui hanno partecipato CALZATURIFICIO CATIA,  FORMIFICIO ROMAGNOLO, GIGLIOLI, SOLETTIFICIO PASCOLI, TACCHIFICIO ZANZANI, UNIVERSAL, VICINI, saranno illustrati giovedì 30 novembre durante un incontro che si svolgerà a Villa Torlonia ( Sala degli Archi), San Mauro Pascoli. Il programma, che avrà inizio alle ore 16,  prevede dopo i saluti del Sindaco Gianfranco Miro Gori,  l’apertura dei lavori da parte di  Gianvito Rossi, Presidente CERCAL. Seguiranno gli interventi di: Giovanni Macrelli “Progettazione virtuale di forma e componenti” ; Roberto Cumbo “Realizzazione e ricavo dei modelli sulla forma virtuale in 3D”;  Roberto Della Pasqua “Lo scambio dei dati attraverso una piattaforma informatica:condivisione dei progetti in tempo reale e in area protetta.  Al dibattito sullo sviluppo delle nuove tecnologie per il settore calzaturiero parteciperanno: Andrea Galbiati, Newlast; Fabrizio Bellagamba, Ma-Mecc e Sergio Magenta, Torielli. Moderatore: Serena Musolesi, direttrice del CERCAL. I lavori termineranno alle ore 18,00.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna