Logo new 02

Vicini stabilimentoL’ampliamento del calzaturificio Vicini a San Mauro Pascoli è tutto da rifare. La notizia che ha del clamoroso riguarda 7.500 metri quadrati dell’area a fianco all’attuale sede. Il motivo sta nelle fondamenta in cemento armato che sono risultate non idonee ai criteri di sicurezza della struttura. Risultato: sono stati smantellati oltre 7mila metri quadrati che da maggio ad agosto erano già stati parzialmente costruiti.

“Il gruppo a seguito di controlli effettuati sulle fondamenta in cemento armato del nuovo stabilimento in costruzione ha deciso il completo smantellamento dell'opera esistente, perché non risultavano idonee ad adempiere ai criteri di sicurezza e ai termini assicurativi – questo il commentato al Corriere Romagna di Calogero Abate, direttore generale di Vicini - La non corretta esecuzione dei lavori da parte della ditta subappaltatrice locale, come verificato con le prove effettuate, ha dato risultati al di sotto degli standard di sicurezza e così la società appaltante Manini spa ha deciso di intervenire in modo integrale. La proprietà aveva infatti subito chiesto di rifare le fondamenta a chi aveva sbagliato i lavori e la decisione di smantellare è stata accolta positivamente dal gruppo Vicini”.

Abate ha assicurato, comunque, che l’ampliamento dell’opera finirà nel 2016. 

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna