Logo new 02

Zanotti Giuseppe CorriereNuovo stabilimento per un investimento a San Mauro Pascoli di 10 milioni di euro. Vicini non solo non sente i venti delle crisi ma addirittura rilancia, tanto da volere unificare le diverse aree produttive dislocate nel territorio del Rubicone per creare un grande polo aziendale di 11mila metri quadrati. In sostanza l’attuale stabilimento di 3.500 metri quadrati di San Mauro, sarà inglobato da una nuova area di 7.500 mq che ospiterà anche l’outlet.
“Sono due anni che lavoriamo al progetto – ha detto Giuseppe Zanotti (nella foto) al Corriere Romagna - Il progetto preliminare era previsto a Savignano, ma per motivi legati alla burocrazia troppo lenta ci siamo dirottati su San Mauro Pascoli, dove abbiamo avuto risposte più celeri. Purtroppo in Italia dobbiamo registrare la mancanza di volontà di permettere alle aziende di fare presto. Avremmo potuto fare il progetto in Romania o altrove, ma noi siamo già qua e siamo romantici. Devo dire grazie a San Mauro Pascoli perché in qualche modo ci ha dato una mano e, burocrazia permettendo, stiamo aspettando gli ultimi permessi ma siamo a buon punto. Contiamo di partire a breve con i lavori e di finirli entro fine 2016. Ma non è niente a confronto con i due anni persi a Savignano sul Rubicone”.
Sotto accusa ancora una volta il Comune di Savignano quello che ad oggi non ha consentito a Baldini di ampliarsi dopo ben 8 anni.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna