Logo new 02

paolafraniPaola Frani, storico marchio di abbigliamento femminile, ha sottoscritto un accordo per la Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria. Per l’azienda di alta moda nata nel 1982 e dichiarata fallita nel novembre scorso è stato autorizzato l’esercizio provvisorio, mentre per i 29 dipendenti è stato trovato un accordo per la cassa integrazione straordinaria. Alla firma erano presenti i curatori fallimentari dell'azienda, assistiti dal Consulente del Lavoro, e le Organizzazioni Sindacali di categoria Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec Uil.

L’accordo raggiunto tra le parti, sottoscritto alla presenza del prefetto di Forlì-Cesena Erminia Rosa Cesari, prevede anche un’ipotesi di futura cessione dell’azienda con modalità di salvaguardia dei livelli occupazionali e delle professionalità acquisite nel tempo: in particolare si prevede l’impegno del potenziale acquirente sia di assumere con contratto a tempo indeterminato almeno 10 lavoratori posti in mobilità dal fallimento Paola Frani, sia di assicurare un diritto di precedenza nei confronti di tali maestranze.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna