Logo new 02

Giuseppe ZanottiI rumors arrivano dall’estero, da un autorevole sito inglese specializzato nelle news economiche con particolare riferimento al mondo della moda www.businessoffashion.com Secondo il portale inglese l’azienda Vicini avrebbe incaricato la banca d’investimenti Rothschild di vendere il marchio Giuseppe Zanotti, conosciuto il tutto il mondo per calzare le scarpe ai vip e al jet set del mondo del cinema. Vicini, che possiede anche i marchi Balmain e Christopher Kane, controlla le licenze e il business di Zanotti. Il brand, che a giudizio di Sanford C. Bernstein dovrebbe essere valutato intorno ai 300 milioni di euro, ha generato ricavi per 80 milioni nel 2012 e viene distribuito da Vicini in 50 boutique. L’azienda di San Mauro Pascoli produce in Italia in cinque stabilimenti con oltre 500 dipendenti, contando anche i punti vendita. Secondo alcune fonti finanziarie, riportate dal sito, sarebbero ben cinque i nomi maggiormente interessati all’acquisizione, tutti oltre confine: ci sarebbero Permira Funds (che ha recentemente inglobato Dr. Martens per 300 milioni di sterline, pari a 70 milioni di euro), Lion Capital, Warburg Pincus, la Britannica Phoenix Equity Partners e pare che della partita possa essere anche Lvmh.
Il giornalista del sito avrebbe interpellato
Emmanuel Tomasini, portavoce di Vicini, il quale avrebbe rifiutato di commentare la notizia, lo stesso ha fatto un ufficiale di Rothschild. Difficile sapere come andrà a finire, quel che è certo è che la notizia pubblicata dal sito inglese non è stata smentita.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna